Cannavacciulo fa un invito speciale ad una donna: ecco di chi si tratta tutti sconvolti

0
267

Cannavacciulo fa un invito speciale proprio a lei, nessuno ci crede. Chi l’avrebbe mai detto, insieme stanno per preparare un fantastico menù

La cucina che fa bene piace proprio a tutti: vip, chef e non famosi. Il cibo può fare bene non solo attraverso i nutrienti contenuti nel piatto ma anche all’ambiente. Molti cuochi professionisti da anni si battono per un approccio più consapevole e responsabile che porti alla creazione di piatti che facciano del bene all’ambiente.

menù

Tessa Gelisio è sempre attenta al tema della sostenibilità e quando Antonino Cannavacciuolo l’ha invitata a partecipare a una nuova iniziativa dal nome menù consapevole. Che cosa avrà preparato lo chef campano e la blogger ambientalista?

Il menù consapevole di Tessa Gelisio

Il menù consapevole creato da Tessa Gelisio a basso impatto ambientale è davvero interessante. La blogger e volto di Cotto e mangiato ha accettato l’invito di Antonino Cannavacciuolo preparando una ricetta a basso impatto ambientale.

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno, una ricetta romantica per il giorno di San Valentino

Quando si parla di sostenibilità in cucina come sapete sono sempre in prima fila“, Tessa ha accolto così l’invito dello chef e giudice di Masterchef. La sua alleata perfetta è la mitica pentola a pressione che permette di risparmiare tanta acqua ed energia per cucinare, ad esempio, il polpo. Invece dei soliti 40\50 minuti di cottura in 3\4 lt di acqua, mi bastano 15 minuti e 300 ml per fare un delizioso polpo alla rossa di Tropea! Ecco gli ingredienti della ricetta eco di Tessa:

  • (kg 1,2/1,5) Polpo;
  • Acqua 300 ml;
  • 2 spicchi Aglio;
  • 500g Cipolla rossa Tropea igp;
  • 100 ml vino rosso;
  • 6 grani pepe nero;
  • 2 foglie alloro;
  • olio evo, sale, Origano secco

Procedimento:

  • aprire la sacca, svuotarla, eliminare anche occhi e bocca. Tagliare il polpo a pezzi grossolani;
  • rosolare con olio  extravergine i due spicchi di aglio con i grani di pepe, aggiungete il polpo a pezzi e lasciatelo dorare;
  • unire le cipolle tagliate a rondelle e l’alloro. Sfumare col vino rosso. Versare l’acqua e salare;
  • chiudete la pentola e metterla alla massima potenza, dall’inizio del sibilo ridurre la potenza e cuocere per 15 minuti. A fine cottura far sfiatare con cautela e rimuovere il coperchio. Controllare la cottura, se serve far asciugare il liquido in eccesso.
    Servire il polpo con una spolverata di origano ed un filo d’olio extra vergine d’oliva. Buon Appetito!

Leggi anche -> Fettuccine Alfredo Day, il piatto romano che si festeggia anche negli Usa: ecco quando

Quando si tratta di trasformare gli avanzi in piatti da chef, la creatività è un ingrediente fondamentale. Antonino Cannavacciuolo ha deciso di realizzare un menù consapevole per parlare di sostenibilità in cucina.

menù