Antonino Cannavacciuolo, una fine che nessuno immaginava: doveva andare cosi

0
566

Un retroscena incredibile ha svelato che Antonino Cannavacciuolo potrebbe lasciare il suo posto da giudice di Masterchef Italia.

Se c’è una garanzia per tutti gli appassionati di food in televisione, questo è il format di Masterchef Italia e soprattutto i tre giudici, Antonio Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli. Il trio, che da molti è considerato il più amato e affiatato gruppo di giudici mai visto all’interno della storia del programma, regala sempre grandi emozioni. Ma le voci su un presunto cambiamento radicale stanno circolando già da qualche tempo.

Si tratta di rumors che parlerebbero di un addio a Masterchef da parte di Cannavacciuolo: lo chef campano è al centro di chiacchiere e pettegolezzi riguardo il suo futuro all’interno di questa trasmissione così seguita e apprezzata.

Antonino Cannavacciuolo fuori da Masterchef?

Un possibile addio a Masterchef Italia da parte dello chef Cannavacciuolo ha allarmato i migliaia di fan della trasmissione, un format internazionale che sta riscuotendo un successo sempre più ampio. L’idea di perdere un vero e proprio pilastro della storia del programma, entrato a farne parte inizialmente aggiungendosi al trio Cracco, Barbieri, Bastianich, poi rimanendo sempre al suo posto, senza cambiare più. I fan sono ormai affezionati alle sue pacche sulle spalle, alla sua dolcezza ma anche alla sua intransigenza verso chi offende la tradizione culinaria italiana e specialmente partenopea.

I rumors erano troppi e Cannavacciuolo ha dovuto rispondere per calmare gli animi. In una bella intervista rilasciata a Leggo, lo chef, per la gioia di tutti gli appassionati della trasmissione, ha categoricamente smentito ogni possibilità di lasciare Masterchef nel prossimo futuro, tantomeno alla prossima edizione 2023. Non è ancora il momento di salutare Antonino, che pare continuerà per il momento a ricoprire il ruolo di giudice che tanto gli é affine e per cui sembra essere tagliato, come testimonia l’amore del suo pubblico e dei suoi fan.

Antonino ha poi spiegato e raccontato la nuova stagione di Cucine da incubo, prevista tra non molto e che lo chef non ha intenzione di abbandonare. Il programma ricalca un format con protagonista Gordon RamsayKitchen Nightmares ed è tra i programmi televisivi a tema food e ristorazione più amati di sempre. Tante nuove puntate piene di colpi di scena, litigi, ristoratori che non vogliono sentire ragioni e non hanno intenzione di cambiare, pur avendo ben presente la situazione tragica del loro locale, che è il motivo per cui Cannavacciuolo viene chiamato.