Caramelle alla banana: come farle in casa, buone come una volta!

0
250

Avete voglia di rivivere il ricordo d’infanzia delle caramelle alla banana? Ecco come realizzarle comodamente a casa vostra in modo semplice.

Chi non ama le caramelle alla banana? Le iconiche caramelle degli anni 70 e 80 commercializzate dalla Haribo oggi possono essere ricreate direttamente in casa vostra, nella vostra cucina! Per fare un tuffo nel passato, nella vostra infanzia o semplicemente per recuperare il gusto inconfondibile di queste incredibili caramelle gommose, non potete farvi sfuggire questa ricetta semplice e veloce: ecco tutto quello che dovete fare per realizzare delle caramelle alla banana buone come quelle confezionate.

Ingredienti

50ml estratto di banana
100gr zucchero
1 cucchiaio succo di limone
12gr fogli di gelatina

Procedimento

Questa stessa ricetta la potete utilizzare per realizzare caramelle gommose al gusto del frutto che più vi piace, basta sotituire l’estratto di banana con del succo di qualsiasi frutto. Innanzitutto preparate la gelatina, ammorbidendo i fogli in una ciotola di acqua tiepida. Se avete già l’estratto di banana, mettetelo in un tegame, se non lo avete ancora, inserite circa 200gr di banana in un estrattore e ricavatene il succo.

Leggi anche–>Rainbow cake: la ricetta della torta arcobaleno per tutte le occasioni

Mettete il succo in un tegame assieme allo zucchero e un cucchiaio di succo di limone e fatelo andare su fornello a fiamma media finché lo zucchero non si sarà sciolto completamente. Quando avrà creato la classica schiumetta in superficie, abbassate ulteriormente la fiamma e continuate a cuocere per circa 3 minuti. Aggiungete infine i fogli di gelatina ammorbiditi, dopo averla strizzata il più possibile.

Leggi anche–>Voglia di fare un dolce ma non hai le uova? Usa questa frutta

Mescolate finché non si sarà sciolta la gelatina completamente e lasciate raffreddare per circa mezz’oretta, dopo aver spento il fuoco. Scegliete degli stampini in silicone per le vostre caramelle e versate il composto dentro. Lasciate poi le caramelle a raffreddare in frigorifero per una notte (o minimo 5 ore) e servite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here