Cos’è il ciauscolo marchigiano, come si mangia; scopri il salame più buono d’Italia

6
609

Se non conosci il ciauscolo marchigiano, è arrivato il momento di scoprire questo salame considerato il più buono d’Italia.

foto da Google

In un’area ben precisa delle Marche, sui Monti Sibillini, quando arriva l’inverno si sacrifica il maiale con rituali antichi, ma ancora oggi rispettati. In molte famiglie da sempre si produce uno dei salumi più ghiotti d’Italia: il ciauscolo.

Leggi anche–>

Questo tipo di salume va dai 500 ai 2000 grammi di peso, ha forma rotonda e consistenza molto morbida. Il colore è roseo e la macinatura molto fine. È composto da un impasto di carne suina condito e insaccato. Nel 2006 il Ciauscolo ha ottenuto il riconoscimento di Indicazione geografica protetta (IGP) nazionale e nel 2009 il riconoscimento di Indicazione geografica protetta (IGP) europea.

Leggi anche–>

Gli ingredienti del ciauscolo? Le parti adatte sono pancetta, spalla, rifilatura del prosciutto e lonza, l’impasto viene condito con sale, spezie, vino rosso e aglio pestato. La macinatura deve essere fine. Viene tritato per tre volte sempre più finemente fino ad ottenere un impasto quasi cremoso: tanto più morbido quanto più grasso è stato aggiunto, ma la particolarità è proprio questa.

L’impasto deve riposare 24 ore, poi è pronto per essere insaccato in un budello rigorosamente naturale di suino. È il momento della legatura con spago di canapa: qui solo la mano dell’uomo può intervenire. Da questo momento inizia la fase di asciugatura e stagionatura.

Il ciauscolo marchigiano, il salame più buono d’Italia

La prima cosa che contraddistingue il ciauscolo marchigiano dagli altri salami è la consistenza: il Ciauscolo deve essere molto morbidO in modo che si possa spalmare sul pane sciapo bruscato come una vera crema di salame. Ottimo anche da aggiungere a farcie e ripieni. Un altra ricetta molto buona sono gli spaghetti al ciauscolo; scaldare il salame in un tegame con poco olio e aglio e unendo gli spaghetti appena scolati. Sentirete che bontà. Ottimo anche l’abbinamento con la stracciatella , servita con il ciauscolo sul pane sciapo caldo.

foto da google

6 COMMENTS

  1. Hi would you mind letting me know which hosting company you’re
    using? I’ve loaded your blog in 3 different internet browsers and
    I must say this blog loads a lot quicker then most.
    Can you suggest a good hosting provider at a fair price?
    Cheers, I appreciate it!

  2. hello there and thank you for your information – I have definitely
    picked up anything new from right here. I did however
    expertise several technical points using this site,
    as I experienced to reload the website a lot of times previous to I could get it to load correctly.

    I had been wondering if your web hosting is OK? Not that
    I am complaining, but slow loading instances
    times will very frequently affect your placement in google and could damage your high-quality score if ads and marketing with Adwords.
    Well I’m adding this RSS to my email and can look out for a lot more
    of your respective fascinating content. Make sure you update this again very soon.

  3. Excellent blog you have here but I was curious about if you knew off anny forums that cover tthe same topics discussed BENUMB CC SHOP – BENMUMBSHOP – BENUMB INVITE CODE – BENUMB CCV & FULLS Shop – Sign In
    this article? I’d really like to be a part of community whhere I can get advice from other knowledgeable individuals that shre the same interest.
    If you have any recommendations, pkease let me
    know. Appreciate it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here