Cibo contro l’acne: cosa mangiare per curare la pelle al meglio

0
146

L’acne è un problema che afflige giovani (e non solo) di tutto il mondo: ma quali sono i cibi che contrastano questo problema?

L’acne può essere un problema davvero debilitante, che affligge giovani (e non solo) di tutto il mondo. Fonte di grandi insicurezze e malessere fisico ed emotivo, è una situazione che per tanti può sembrare insostenibile e insuperabile. Ma uscirne è possibile e, nonostante sia sempre corretto rivolgersi ad un medico ed eventualmente utilizzare prodotti e farmaci specifici, è comprovato il collegamento tra acnealimentazione ed è possibile migliorare grazie al cibo e ad una dieta corretta. Ecco qualche consiglio utile.

Acne e alimentazione: cosa mangiare

Gli studi che collegano l’acne all’alimentazione sono davvero tanti ed è provato empiricamente e scientificamente quanto quello che mangiamo può influire positivamente o negativamente sul comportamento della nostra pelle, a maggior ragione per chi soffre di acne. Innanzitutto è fondamentale evitare cibi ad alto indice glicemico come bibite zuccherate o succhi di frutta dolci, alimenti ricchi di saccarosio, pane biancopasticceria.

Leggi anche–> Vuoi un’ estate su di giri? Prova il ghiacciolo al moijto, non potrai più farne a meno

La presenza massiccia di glicemia, stimola la produzione di insulina e quindi attiva le ghiandole sebacee che rendono la pelle grassa, oleosa e incline alla formazione di brufoli ed eruzioni cutanee. Tra tutti il cioccolato sembra essere uno degli alimenti più sconsigliati se si soffre di acne, naturalmente il discorso vale più che altro per cioccolato al latte, bianco, creme spalmabili. Diversamente, il cioccolato fondente ha un basso indice glicemico.

Leggi anche–> Ecco le bombette dolci con granella di zucchero, morbide e veloci da gustare subito

Cosa mangiare allora? Tante fibreproteinevegetali: preferire il pesce alla carne e consumare legumi almeno due volte a settimana, aumentare l’apporto di frutta e verdura. Cercare alimenti con proprietà antiossidanti (come l’ananas) o detossificanti epatici come i carciofi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here