Claudio Amendola, dopo l’infarto è cambiato tutto: dieta e non solo, un’altra vita

0
300

Claudio Amendola ritorna in tv con la serie Nero a metà. L’attore romano si è rimesso in forma dopo un evento che stravolto la sua vita. Ecco cosa è successo.

Claudio Amendola è un attore italiano apprezzato dal pubblico del piccolo e del grande schermo. Questa sera ritorna su Rai1 con la serie Nero a metà dove interpreta l’ispettore Guerreri. Il protagonista appare sempre severo, attento e accerchiato da un alone di mistero che riguarda il suo passato.

Amendola

Nonostante il suo successo, Amendola ha sempre tenuto la sua vita privata protetta dai pettegolezzi e dalle telecamere. Della relazione con la moglie Francesca Neri non è mai trapelato più del dovuto. Questo è stato possibile perché i due hanno sempre mantenuto un basso profilo concentrandosi su altri aspetti. Ma c’è un evento noto che gli ha cambiato la vita con conseguenze anche sull’aspetto fisico.

Claudio Amendola e lo stile di vita sano

Claudio Amendola in un passato non troppo lontano è stato colpito da un infarto. Come spesso accade, eventi del genere cambiano radicalmente la vita: il dolore e la paura di perdere i propri cari danno una scossa a tutti coloro che subiscono un trauma del genere. Ma come ha influito questo avvenimento nello stile di vita dell’attore romano?

Amendola dopo l’infarto avrebbe perso 14 chili, ma non è tutto qua. La sua perdita di peso è solo la punta dell’iceberg; il cambiamento è stato radicale. Nonostante fosse una persona golosa, per rimettersi in sesto Amendola ha intrapreso un percorso salutare che parte dal cibo sano e ipocalorico. La dieta ricca, golosa e grassa caratterizzata dall’assunzione dei piatti della tradizione culinaria romana, è stata messa da parte. Amendola avrebbe optato per un regime alimentare sano, privo di alcool e ricco di alimenti sani: cereali, verdure, frutta e pesce. I migliori alleati per la salute del cuore.

In un primo momento l’attore aveva anche smesso di fumare, ma pare che sia ricaduto nel vizio. Non è chiaro se abbia ripreso a fumare come un tempo o in maniera un po’ moderata. È facile immaginare che dopo tanto tempo da fumatore, smettere drasticamente di fumare è difficile.
La dieta da sola non basta, questo lo sa bene anche l’attore che per completare la sua metamorfosi in senso salutista avrebbe anche iniziato a praticare attività fisica.
L’attore venne colpito dall’infarto in un periodo in cui stava registrando le puntate della serie che questa sera tornerà in onda con la terza stagione.