Damiano Carrara apre una nuova pasticceria, i fan in delirio

0
227

I fan lo adorano e si vede! Damiano Carrara ha aperto una nuova pasticceria nel centro della sua Lucca e fa impazzire tutti.

Una nuova avventura per il pasticcere più sexy d’Italia, Damiano Carrara: la nuova pasticceria nel centro di Lucca ha fatto letteralmente impazzire tutti i fan, in fila sperando di vedere anche solo un pezzettino della star di “Bake Off” e “Cake Star” e di farsi un selfie con lui. La coda chilometrica davanti all’atelerie di pasticceria di Damiano ha dimostrato tutto l’amore del pubblico nei confronti del pasticcere toscano, soprattutto nella sua città natale, Lucca. “Atelier Damiano Carrara“, questo il nome del nuovo progetto dello chef.

Damiano Carrara apre il suo atelier nel centro di Lucca

Atelier Damiano Carrara” – ha spiegato il pasticcere – ” è nato per creare la ricetta perfetta per voi, per farvi entrare davvero nel mio mondo per la prima volta. Il progetto nasce da me, insieme ai miei collaboratori, e ovviamente a tutti voi. L’unione fa la forza e questo Atelier che porta la mia firma rappresenta l’impegno e il lavoro di tante persone che unite hanno creduto e realizzato questo progetto.” Damiano ha espresso tutto l’amore per la sua Lucca e il motivo per cui ha scelto di aprire l’atelier proprio lì.

Leggi anche–>Vite al limite, Krystal Hall: uno dei peggiori insuccessi del programma

Ho voluto aprire in Italia dopo tanti anni all’estero, spinto dalla voglia di credere in questa nuova avventura realizzata con coraggio e perseveranza in uno dei momenti più difficili della storia moderna. Ho scelto la mia Lucca per respirare l’aria della mia Toscana e per dare il via a questo nuovo inizio dai luoghi delle mie origini.”

Leggi anche–>Festa dei nonni: le ricette preferite di sempre dai nipoti

Qualche fan sarà riuscito a strappargli un selfie e a riuscire a vederlo, quello che è certo è che il pubblico adora Damiano e i suoi incredibili dolci e lo ha dimostrato ancora una volta!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here