Dieta MIND, tutti i segreti dei cibi che fanno bene alla mente

0
351

Una dieta particolare, chiamata MIND, che aiutano così anche alla mente: tutte le curiosità sull’alimentazione suggestiva

Dieta mind

Una dieta particolare, chiamata MIND (mente in inglese). E così l’acronimo indica in particolar modo Mediterranean-DASH Intervention for Neurodegenerative Delay. Ques’ultimo è molto utile visto che trae benefici alla mente, soprattutto per quanto riguarda l’età avanzata, mettendo insieme la dieta mediterranea e la dieta DASH. Così, secondo i ricercatori, chi segue la dieta MIND ha un tasso complessivo di declino cognitivo più lento. In particolar modo, questa dieta è un alimentazione di verdure, bacche, olio d’oliva, noci, cereali integrali, pesce, fagioli e pollame: è sconsigliato l’uso di cibi, come burro, margarina, carne rossa, cibi fritti, dolci e formaggio.

Kate Middleton, ancora più magra: la dura dieta, tutti i segreti

L’obiettivo principale di questa dieta è quello di mangiare verdure a foglia verde con circ sei o più porzioni a settimana (cavoli, spinaci, verdure cotte e insalata verde). Inoltre, è opportuno mangiare i frutti di bosco almeno un paio di volte a settimane ed è importante anche la frutta secca, che non fa ingrassare minimamente ed è consigliata nella dieta MIND. Infine, è consigliato l’olio EVO come olio da cucina principale, mentre è importante i cereali ad almeno 2/3 porzioni al giorno.

Dieta MIND, cosa è sconsigliato mangiare

Così i nutrizionisti sconsigliano anche alcuni cibi, in particolar modo burro e margarina con l’olio d’oliva come consiglio per la cottura principale. Da limitare anche il formaggio e così la carne rossa: basta 2/3 porzioni a settimana. Da non utilizzare nei pasti le fritture, specialmente quelle dei fast-food. Da evitare assolutamente anche pasticcini e dolci, come gelati, biscotti, brownie, merendine, ciambelle, caramelle, che vanno consumati poche volte a settimana. Il motivo? Contengono grassi saturi e grassi trans e, proprio quest’ultimi, sono associati a tutti i tipi di malattie, come quelle cardiache e persino il morbo di Alzheimer.

Melissa Satta, il benessere per l’allenamento: “Seguo una dieta sportiva”

Infine, la dieta MIND si basa sulla combinazione di nutrienti essenziali, con le proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e pro-cognitive. Così tutti gli alimenti di questa dieta collaborano tra di loro per proteggere la salute del cervello.

dieta mind cibo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here