Donna chiama la polizia per ordinare una pizza? La verità inquietante che non ti aspetteresti mai

0
301

Una donna ha chiamato la polizia per ordinare una pizza, ma non c’è niente di sbagliato: la verità è terribile.

Chiamare un ristorante o una pizzeria per ordinare la vostra specialità o la vostra pizza preferita è un’azione del tutto normale e quotidiana, che tutti almeno una volta nella vita abbiamo fatto. Ma se quella stessa chiamata per ordinare la vostra pizza di fiducia fosse l’unico modo che avete per salvarvi?

La storia di questa donna che ha chiamato la polizia ordinando una pizza è davvero incredibile e molto triste. Ha fatto il giro del web ed è servita non solo per raccontare la triste storia della protagonista, ma anche per ispirare tante altre persone a fare lo stesso. Scopriamo di che cosa si tratta, in dettaglio.

Chiama la polizia è ordina una pizza: perché?

Una svolta davvero assurda, un plot twist da film quello nella storia di questa giovane donna che ha deciso di tentare l’ultima chance per salvarsi da una situazione terribile e pericolosa in cui si stava trovando ormai da troppo tempo. L’operatore della polizia non si sarebbe mai aspettato di sentire pronunciare certe parole, quando ha risposto al telefono alla chiamata della donna.

La donna ordina una pizza. L’iniziale sgomento e confusione da parte dell’operatore della centrale di polizia ha lasciato presto il posto ad una certezza: la donna non aveva sbagliato numero, si trovava in pericolo e quella era la sua unica via di salvezza. Ben presto l’operatore capisce che si trova di fronte ad un caso di violenza domestica. La donna non poteva parlare, dato che si trovava in quel momento in presenza del marito violento in casa, ma rispondendo soltanto con un sì e un no alle domande dell’operatore, che ha subito colto la situazione, e fornendo l’indirizzo, è riuscita a far arrestare l’orco e salvarsi.

Grande sangue freddo da parte dell’operatore della centrale di polizia, naturalmente, che ha capito al volo la situazione e non ha pensato ad uno scherzo o ad un caso di numero errato, ma grandissimo coraggio anche da parte della vittima, che ha pensato con l’astuzia ad ingannare il suo carnefice e uscire così viva da una situazione pericolosa. La sua storia ha ispirato quella di altre persone in difficoltà, che hanno usato la stessa tecnica per tentare di sfuggire alle proprie situazioni di violenza e abuso domestico, contando anche sull’appoggio e sulla preparazione da parte degli operatori di polizia.

pizza