Perchè il pavimento dei supermercati ha le mattonelle piccole? La scoperta è scioccante

0
354

Massimiliano Dona, avvocato dei consumatori, torna su Tik Tok con un video che vi lascerà senza parole. Non potrete più fare finta di niente quando andrete a fare la spesa.

Quando vi trovate all’interno di un supermercato o un ipermercato avete mai notato la pavimentazione dei locali? Probabilmente no. La maggior parte dei consumatori fa caso solo ai prodotti, a cosa manca negli scaffali e alle offerte. È normale che sia così.

MassimilianoDona

All’interno di un magazzino della grande distribuzione ogni cosa è studiata alla perfezione e niente viene lasciato al caso. Organizzazione dei prodotti, disposizione della merce, carrelli e, non ci crederete, anche la pavimentazione. A porre l’accento su quest’ultimo fattore è l’avvocato Massimiliano Dona.

Massimiliano Dona, l’avvocato dei consumatori

Massimiliano Dona è un avvocato che ha riscontrato parecchio successo sui social network. Il presidente dell’associazione Unione Nazionale Consumatori è anche autore e divulgatore; attraverso le piattaforme in voga in questo momento si preoccupa di informare i consumatori, nonché cittadini, circa il mondo che li circonda. Recentemente ha trasmesso un video Tok Tok in cui parla dei supermercati.

Avete mai notato il pavimento dei supermercati“, esordisce in un video che lo ritrae all’interno di market. Stando alle parole dell’avvocato la dimensione e la disposizione delle mattonelle dei supermercati non sarebbe casuale. Secondo quanto riportato da Dona, le mattonelle piccole contribuirebbero ad aumentare il rumore delle ruote dei carrelli.
Vi starete chiedendo che cosa c’entrino le mattonelle, il rumore e i supermercati. La risposta arriva velocemente dall’avvocato: “Mattonelle piccole, tanto rumore. In questo modo il consumatore è portato a rallentare, a guardarsi attorno e a comprare di più“.

I proprietari dei supermercati potrebbero rispondere che il loro lavoro è vendere, ma viene da chiedersi fino a che punto sia giusto spingere affinché il consumatore acquisti più prodotti del dovuto. Siamo abbastanza certi che il dettaglio di cui parla il presidente Dona è stato notato da pochi.
Più volte Massimiliano Dona ha creato video direttamente dall’interno degli ipermercati per svelare alcuni trucchi per raggirare il consumatore spingendolo ad acquistare: prodotti nascosti, scaffali vuoti, confezioni che primeggiano rispetto alle altre sono tutti trucchetti della gdo.

Massimiliano Dona viene spesso invitato all’interno di spazi televisivi e radiofonici come Unomattina, Mi manda Raitre, Radio Monte Carlo; cura rubriche di settore per la carta stampata come Mark Up, Specchio Economico, Home! ma pubblica anche per testate web. Da anni si batte a favore dei diritti dei consumatori. Il successo sui social network gli permette di  dispensare consigli utili a tutti in qualsiasi situazione.