Flavio Briatore crazy: la storia shock dopo l’apertura del suo ristorante

0
273

Flavio Briatore si dà alla cucina, in particolare alla pizza! Nel cuore di Roma, infatti, ha aperto la sua “Crazy Pizza”.

Sulle capacità imprenditoriali di Flavio Briatore c‘è poco da discutere, nel bene e nel male e ora è pronto per una nuovissima avventura, nel cuore della bellissima Roma. Briatore si è voluto misurare con il campo della ristorazione, questa volta, in particolare con qualcosa che agli italiani sta molto a cuore: la pizza!

Se siete curiosi di assaggiare una pizza firmata da Briatore, oggi lo potete fare nella stupenda cornice di Via Veneto a Roma, nella prima pizzeria aperta dall’imprenditore piemontese, “Crazy Pizza”. Scopriamo qualcosa di più su questo nuovo progetto.

Crazy Pizza, apre la pizzeria di Flavio Briatore a Roma

L’idea non è nuova e Briatore ha già sperimentato l’efficacia e il successo commerciale della sua “Crazy Pizza” a Montecarlo e Londra, ma finalmente anche noi potremo avere un assaggio di quello che ha costruito l’impreditore. L’apertura della sede romana della nota catena, infatti, è avvenuta il 15 febbraio e presto sarà annunciata anche l’inaugurazione della sede di Milano.

Leggi anche–>Caro prezzi, pasta e pomodoro + 13% in due anni. Allarme per i consumatori

Una domanda sorge spontanea, a chi non avesse avuto ancora il piacere di fare un salto in Via Veneto: è buona la pizza di Flavio Briatore? La risposta breve è sì, considerata la qualità eccellente delle materie prime e il conseguente prezzo piuttosto alto rispetto alla vostra pizzeria di fiducia sotto casa. Siamo lontani dai quaranta euro della margherita di Cracco, ma qui una pizza pomodoro e mozzarella potrebbe arrivare a costare circa 14 euro.

Leggi anche–>Tre giorni dedicati al nero di Norcia; il tartufo pregiato. Scopri tutte le date

L’impasto è sottile e croccante, dunque se amate la pizza alta napoletana potrebbe non fare per voi, ma potreste provare tanti gusti nuovi e originali. Come la pizza pata negra, per cui dovrete sborsare una sessantina di euro, esclusi coperto e bevande, naturalmente. Non solo, per il prossimo futuro, accanto alla pizzeria è prevista anche l’apertura di una gelateria. Briatore è davvero inarrestabile! Se non avete intenzione di andare fino a Roma a gustarvi una bella marinara sopra i dieci euro, potrete sempre aspettare che apra la sede a Milano, cosa che potrebbe avvenire molto presto. Ma Briatore è sulla bocca di tutti anche per alcune stories pubblicate sul suo profilo, in cui fa un briefing ai collaboratori del suo locale, impegnati a far volare impasti di pizze, come solo al Crazy Pizza può accadere.