Giorgio Locatelli: svela come va fatto il tiramisù leggero a regola d’arte

0
342

Giorgio Locatelli ha svelato come preparare un perfetto tiramisù a regola d’arte senza appesantire i vostri ospiti.

Il tiramisù è uno dei dolci più amati a riprodotti in tutte le cucine d’Italia: è relativamente semplice da preparare, delizioso e golosissimo e che mette sempre d’accordo tutti. Ma data la presenza del mascarpone e dei savoiardi può risultare anche molto pesante, soprattutto se consumato alla fine di un pasto già abbastanza ricco. Come fare a renderlo più leggero senza snaturarlo? Arriva in nostro aiuto chef Giorgio Locatelli!

Il super chef stellato e giudice di Masterchef Italia ha svelato tutti i segreti per preparare il tiramisù più buono della vostra vita e che non lascerà i vostri ospiti appesantiti, anche dopo un pranzo o una cena abbondante e sostanziosa. Scopriamo che cosa ha detto Locatelli!

Giorgio Locatelli: le regole per un tiramisù perfetto

Lo chef Locatelli, amatissimo dal pubblico soprattutto per la sua partecipazione a Masterchef Italia in qualità di giudice con il piglio internazionale e british ma il cuore italiano, ha svelato a Radio DeeJay tutti i segreti per fare un tiramisù a regola d’arte. Lo chef ha rivelato in particolare un vero e proprio tocco da maestro per creare un dolce perfetto e delizioso risolvendo quel problema della pesantezza che appartiene a questo dolce, spesso usato come finepasto.

Come ricorda Locatelli, il tiramisù classico non è adatto ad un fine pasto, magari di un pranzo o una cena con due o tre portate: è troppo pesante e rischia di lasciare i vostri ospiti assonnati e appesantiti. Ma con un piccolo segreto da vero chef stellato potete ovviare a questo problema, senza che il vostro dolce perderà sapore o gusto. Sarà solo un po’ più leggero e spumoso. Come si fa?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radio DEEJAY (@radiodeejay)

Molto semplice! Vi basterà usare un sifone: l’uso del sifone per fare la crema al mascarpone aumenterà il volume del vostro dolce rendendolo spumoso e leggerissimo, senza che si perda il sapore. Non solo, vi farà anche risparmiare ingredienti: la dose che usereste per una persona, grazie al sifone, vi basterà per cinque porzioni! Non solo ne guadagnerete in tempo e denaro, ma anche in leggerezza e felicità dei vostri ospiti che si alzeranno da tavola leggeri e soddisfatti. Provare per credere, ma come non fidarsi di uno degli chef stellati di punta della cucina mondiale del momento?

Locatelli