Siete pronti per la grigliata di Pasquetta? ecco gli errori da non commettere assolutamente

0
196

La pasquetta viene celebrata con gli amici e all’aria aperta se il tempo lo permette. Quale migliore occasione per una grigliata?!

Dopo il pranzo di Pasqua si fa presto a organizzare quello di pasquetta. La primavera, le alte temperature (si spera) e il sole spingono le persone a organizzare dei barbecue in giardino o in terrazza. Sulla griglia potete mettere di tutto: care o pesce, verdure e pane da dorare, l’importante è non commettere errori.

grigliata

Vediamo insieme quali sono i passaggi da compiere per una grigliata tra amici gustosa ma anche sana. Bastano alcune semplici accortezze e il lunedì filerà liscio come l’olio, ricordatevi di mettere in frigo della birra, che grigliata è senza una bionda gelata?

La grigliata di Pasquetta perfetta

La grigliata di Pasquetta sembra essere qualcosa di improvvisato ma richiede tempo, organizzazione e ottime capacità culinarie. Per prima cosa preoccupatevi di acquistare delle materie prime di qualità che siano adatte a questo tipo di cottura. Che si tratti di carne o di pesce, chiedete al vostro macellaio o pescivendolo i prodotti migliori per la brace.

Il barbecue deve essere pulito, così come la griglie, e preparate teglie, pinze e forchettoni per girare le vostre materie prime accuratamente selezionate. Evitate di utilizzare attrezzi vecchi e arrugginiti perché oltre a intaccare il sapore delle pietanze sono pericolosi da maneggiare.
Selezionate dei condimenti ideali sia per i tipi di carne scelti che per il tipo di cottura: salse barbecue, salmoriglio e spezie doneranno alla vostra carne o al vostro pesce una sapore indimenticabile.

Non solo proteine: preoccupatevi anche delle fibre. Le verdure alla griglia assumono un sapore affumicato molto goloso e rappresentano un ottimo accompagnamento. Sulla griglia potrete mettere di tutto: zucchine, melanzane, patate e carote. Per un pranzo perfetto e bilanciato potrete preparare anche un’insalata ricca e fresca condita con un filo di olio evo e un limone spremuto. Un equilibrio da grandi chef!

Fate attenzione a non bruciare gli alimenti e se è possibile regolate l’altezza della griglia in modo da allontanarla dalle fiamme se necessario. IL cibo è buono se è anche sano. Infine, sempre per la questione degli equilibri, gustatevi una birra ghiacciata con gli amici mentre preparate da mangiare per tutti gli altri. Manca solo un poco di musica, una tavola apparecchiata in modo non troppo preciso, qualche gioco di gruppo per trascorrere la giornata e la ricetta per una Pasquetta indimenticabile è servita. Non resta che provare!