I peperoni sono pesanti? Ecco i trucchi per renderli più digeribili

0
112

I peperoni sono davvero deliziosi, ma spesso anche poco digeribili e pesanti. Per renderli più leggeri, basta seguire qualche trucco.

Tra le verdure più deliziose, dolci e versatili, sicuramente i peperoni hanno un posto d’onore nel cuore di tutti gli amanti della verdura e dei vegetariani. Il loro gusto morbido e dolce rende questi ortaggi utili per creare piatti fantasiosi e diversi, sperimentando con i sapori e con gli abbinamenti. Ma c’è un problema con questo ortaggio, che sono in moltissimi a sperimentare.

I peperoni, infatti, per molte persone sono poco digeribili e risultano pesanti. Basta mangiarne pochissimi e per tutto il giorno avremo quella sensazione di pesantezza, magari anche con reflusso e problemi gastro-intestinali. Ma per renderli più leggeri e facilmente digeribili, ci sono alcuni trucchi da seguire, semplici e veloci.

Peperoni: come renderli più leggeri e digeribili

Rendere il peperone meno pesante è possibile,basta avere alcune attenzioni e accortezze e questa verdura non vi darà più problemi e potrete godervela in tutte le sue forme e la sua bontà. I metodi sono diversi: la pesantezza del peperone può essere data dalla buccia e dai semi. Quindi potrebbe bastare toglierli con precisione, prima di cucinare l’ortaggio in padella, magari saltato a pezzetti. Per rendere il tutto ancora più efficace, aggiungete alla vostra padella, alcuni spicchi di mela. Lo zucchero di questa frutta contribuirà a rendere il peperone più leggero.

Può sembrare strano, ma in realtà un altro modo per evitare la pesantezza del peperone, è mangiarlo crudo. Questo ortaggio quando non è cotto risulta infatti molto più leggero e non perderete nessuna delle numerose caratteristiche benefiche che questa verdura vi regala, da cotta o da cruda che sia. Evitate accuratamente di arrostire la verdure: questo infatti è il metodo di cottura che risulta più pesante e poco digeribile. Preferite altri tipi di cottura come il vapore, o il forno.

Un altro metodo ancora è quello di aggiungere del limone o dell’aceto alla cottura del peperone. Se proprio dovete farli arrostiti, infatti, saranno proprio questi due alleati che renderanno più leggeri e digeribili i vostri ortaggi. Preferite abbinamenti con carne bianca o pesce, per evitare di appesantire ancora di più una verdura già di per sé abbastanza pesante. Se non avete problemi con i peperoni, però, potete assolutamente sbizzarrirvi con le cotture più varie e gli abbinamenti più azzardati, non abbiate paura di sperimentare e sentitevi liberi di dare sfogo alla fantasia in cucina!