Iginio Massari, quanto costano i dolci del più grande pasticcere italiano

0
117

Iginio Massari è il più grande pasticcere italiano: allora quanto costa davvero concedersi un dolce nel suo negozio?

Si è fatto conoscere al grande pubblico grazie alla sua presenza fissa a Masterchef Italia, in cui si è guadagnato la nome di incubo dei concorrenti della gara di cucina più amata della televisione, per la sua severità e intransigenza quando si parla di dolci: Iginio Massari è convinto che la pasticceria sia sacra e, a ragione, difende a spada tratta la categoria in cui eccelle e per cui è considerato tra i più grandi maestri italiani e internazionali. Allora quanto costa concedersi un pasticcino, una torta o una pralina nella pasticceria di Massari?

Iginio Massari: quanto costano i suoi dolci

Mangiare i dolci di Iginio Massari è una vera e propria esperienza da provare almeno una volta nella vita, soprattutto se si è appassionati di cucina e di pasticceria. La sua pasticceria a Milano è una vera e propria gioielleria e non solo per i prezzi, giustamente alti, ma anche per i gioielli che produce, belli da vedere e buonissimi da mangiare, naturalmente.

Leggi anche–>Carlo Cracco produrrà il vino con i ragazzi di San Patrignano: un ottima iniziativa

La pasticceria a Milano si trova alle spalle del Duomo e all’interno dell’edificio della Banca Intesa San Paolo in una location più che originale, pertanto. La varietà è tanta: dai pasticcini, alle praline, alle torte e anche se naturalmente il prezzo non è accessibile, la qualità va pagata e con Massari di qualità ce n’è tanta. Amate la pasticceria mignon? Con 55euro potete portarvi a casa un chilo di pasticcini, ma ne serviranno se vi piacciono i dolci monoporzione.

Leggi anche–>Masterchef Italia, che fine ha fatto Michele Ghedini dalla sesta edizione

Per quanto riguarda, invece, le torte ci aggiriamo intorno ai 40 euro al chilo, anche per dolci a tema (Colombre pasquali o panettoni natalizi) ma il prezzo sale anche a oltre 50 euro per le torte esposte in vetrina. Se preferite le praline dovrete sborsare 100 euro al chilo, oppure accontentarvi di un caffè ad 1 euro e 20.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here