Insalata ricca, con grigliata del giorno dopo, la cena pronta in un attimo che ti delizierà

0
238

L’insalata del giorno dopo è il piatto da riciclo perfetto per l’estate. Perfetta da portare al mare e gustare sotto l’ombrellone o in ufficio prima delle agognate vacanze.

Le insalate sono il grande must dell’estate perché sono veloci da preparare, sono fresche e non ci si perde dietro a lunghe preparazioni. Inoltre non è necessario stare delle ore dietro ai fornelli per portare in tavola un piatto delizioso. Ne esistono di tutti i tipi e di tutte le varietà e, spesso, diventano l’occasione per riciclare il cibo in eccesso avanzato dopo una grigliata con gli amici.

foto da canva

 

Se durante l’inverno, le quiche sono il modo perfetto per non sprecare cibo in eccesso, in estate le torte salate vengono sostituite dalle insalate. Ecco la nostra idea di insalata del giorno dopo, ma è chiaro che ingredienti e prodotti possono essere modificati in base a ciò che avete in frigo. Ecco la ricetta dell’insalata.

Insalata del giorno dopo, la ricetta

La nostra idea di insalata del giorno dopo è solo un’idea, una line guida che può essere modificata in base a al cibo che è rimasto nel vostro frigo dopo una grigliata con gli amici.
Ingredienti:

  • 200 g di carne cotto sulla piastra
  • 1 mazzo di lattuga romana;
  • cipolla rossa di Tropea
  • 2 pomodori da insalata
  • 150 g. di mais (una latta piccola)
  • 1 cetriolo
  • 1 limone
  • pane raffermo per i crostini
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • maionese o salsa greca

Per realizzare l’insalata del giorno dopo non dovrete accendere né forno né fornelli, un’unica preparazione a crudo che vi permetterà di godervi la giornata e preparare un piatto gustoso:

  • tagliate a straccetti la carne della grigliata del giorno prima e mettetela da parte;
  • prendete la lattuga romana e dopo averla lavata con cura tagliatela a pezzi grossolani;
  • affettate finemente la cipolla di Tropea;
  • lavate e affettate i pomodori rossi perfetti per l’insalata della stessa dimensione dei pezzi di lattuga; scolate il mais e tagliate finemente il cetriolo.
  • Mettete tutti gli ingredienti in un contenitore molto ampio e mescolateli per bene, poi condite con sale, olio e pepe. Mescolate ancora una volta e aggiustate i condimenti: se vi sembra troppo asciutta aggiungete dell’olio, se liscia il sale.
  • Grattugiate la scorza del limone e spremete il succo di una metà. Entrambi serviranno per insaporire ulteriormente la vostra insalata.

Usate il pane del giorno prima per creare dei crostini croccanti. Prima di consumare la vostra insalata del giorno dopo lasciatela riposare in frigo in modo che tutti i sapori si leghino alla perfezione. Servite con una maionese di accompagnamento o con della salsa greca.