Involtini di melanzane fritte ripieni di spaghetti, un primo che fa perdere la testa

0
133

Involtini di melanzane ripieni di spaghetti, un primo buono che sa di estate e di mare. Una di quelle ricette che “il giorno dopo è ancora più buona”.

L’estate è sempre più vicina e per il Sud Italia questo vuol dire essenzialmente una cosa: l’arrivo delle melanzane, quelle buone fresche con un sapore inconfondibile. Esistono numerosi piatti che le celebrano esaltandone il sapore, tutte rigorosamente made in sud.
Vi proponiamo degli involtini di melanzane fritte, un primo sfizioso in cui la melanzana resta la protagonista e al proprio interno racchiude una forchettata di spaghetti con la salsa.

involtini

Gli involtini di melanzane rappresentato un primo estivo, colorato e saporito. Si tratta di una di quelle ricette che le nonne preparavano al mare per il pranzo della domenica.

Involtini di melanzane ripieni di spaghetti

Per riproporre i nostri involtini di melanzane avrete bisogno dei seguenti ingredienti (lista per 6 persone circa):

  • 3 melanzane di stagione
  • 400 g. di spaghetti
  • 300 g. di passata di pomodorini
  • uno spicchio di aglio
  • sale q. b.
  • formaggio grattugiato
  • olio extravergine di oliva (in alternativa olio di semi per friggere)
  • basilico q. b.

Se avete intenzione di preparare questa ricetta è necessario che la sera prima mettiate a bagno le melanzane ecco come: tagliatele a fette non troppo sottili e riponetele in una bacinella colma di acqua e sale. Mettete sopra un peso affinché le fette vengano ricoperte del tutto dal liquido.

Il giorno dopo scolatele e asciugatele per bene, poi passate alla frittura in olio evo. Questo passaggio farà storcere il naso, ma la tradizione vuole che le melanzane vengano fritte in questo tipo di olio. Se preferite potete sempre sostituirlo con olio di semi. Dopo avere ultimato questo primo passaggio lasciate riposare le melanzane all’interno di uno scolapasta in modo che possano perdere l’olio in eccesso.
In una pentola fate bollire l’acqua, aggiungete il sale e poi buttate i vostri spaghetti. Approfittate per cuocere la passata in una padella insieme a un filo di olio evo uno spicchio di aglio e del basilico. Fate attenzione a non scuocere la pasta, anzi è meglio scolarla qualche minuto prima rispetto al tempo indicato sulla confezione. Condite la pasta con la passata.

Stendete le fette di melanzana su un tagliere, mette su un estremo una forchettata di pasta, poi avvolgete la fetta su sé stessa creando un involtino vero e proprio e via così. Mettete i vostri rotolini all’interno di una teglia, cospargete la parte superiore con la salsa rimasta e una spolverata abbondante di parmigiano. Infornate a 180° per 25 minuti e i vostri irresistibili involtini saranno pronti.