Gianluca Vacchi, la catena Kebhouze apre a Roma ma qualcosa va storto

0
1112

L’influencer, Gianluca Vacchi, ha investito in un’altra idea innovativa con l’apertura del Kebhouze: la brutta notizia

Un piccolo tracollo per la nuova apertura del Kebhouze, questa volta a Roma dopo l’entusiasmo avuto a Milano nelle scorse settimane.

Vacchi kebhouze

L’influencer Gianluca Vacchi ha investito credendo in una nuova impresa con la catena di fast food Kebhouze. Il 5 dicembre scorso è avvenuta in via Sarpi a Milano con una buona affluenza: discorso differente per quello del centro commerciale Euroma2 come riportato da Roma Today.

Leggi anche –> Mara Venier, l’incontro a sorpresa nella pasticceria di lusso: senza parole

Così per l’occasione è intervenuto anche uno dei giovani soci e fondatori del nuovo progetto: “Gianluca Vacchi ha colto in un attimo il potenziale dietro l’idea che gli abbiamo proposto”. Poi si può leggere: “Ha una visione imprenditoriale all’americana, e profonda fiducia nei confronti del nostro team operativo. L’obiettivo è lavorare sul kebab come brand, c’è un vuoto di mercato che vogliamo cogliere. Apriremo anche a Torino, Biella, Taranto. Insomma stiamo andando veloci”.

Kebhouze, il progetto andrà avanti con idee innovative

keb vacchi

Così sono arrivati i primi commenti dei clienti come riportato da Roma Today: “Ci si fida di Gianluca, speriamo che non deluda. Non sono un appassionato di kebab, volevo provare questo in particolare”.

Leggi anche –> Amadeus svela la sua dieta: come fa ad essere sempre così in forma, nessuno poteva immaginarlo

Poi è arrivata anche la domanda della giornalista per conoscere nel dettaglio la preferenza: “Quanto incide che ci sia proprio lui, Gianluca Vacchi, dietro a questa cosa?”, e così ha subito risposto la ragazza: “Io in realtà neanche lo conoscevo”.

Qui è possibile assaggiare anche il kebab in tre versioni: pollo 100% italiano, Black Angus e e anche una grande novità con il 100% vegetale da proteine di piselli. A Milano sono stati aperti ben tre punti in Corso Buenos Aires, Paolo Sarpi e Porta Genova, e due nella Capitale, in via Ostiense e presso il Centro Commerciale Euroma2. Novità importanti anche per tutto il 2022 con possibili aperture in programma prossimamente.

vacchi keb