Lorenzo Biagiarelli furioso contro noto ristorante: “Mai successo nella vita”

0
1353

Il re delle recensioni dei ristoranti, Lorenzo Biagiarelli si è scagliato contro un noto bistrot: ecco che cosa ha scritto su internet.

Un post Facebook avvelenato e feroce quello scritto da Lorenzo Biagiarelli contro un noto bistrot che non gli ha riservato un trattamento corretto, anzi. Il noto fidanzato di Selvaggia Lucarelli, nonché esperto di recensioni a tema food e personaggio social gradito e seguito, si è lamentato di una serie di ingiustizie e scorrettezze che gli sono state riservate dal proprietario del ristorante in cui è andato a mangiare proprio assieme alla sua dolce metà. Non tutti gli utenti, tuttavia, si sono trovati d’accordo con lui e le polemiche sono state feroci: ecco che cosa è successo.

Lorenzo Biagiarelli contro noto bistrot di Venezia

Il lungo post Facebook è servito a Biagiarelli per spiegare la spiacevole situazione in cui si è ritrovato assieme a Selvaggia Lucarelli. Il luogo incriminato è il Chat Qui Rit, un noto ed elegante bistrot a Venezia, come lo ha definito lo stesso Biagiarelli. Attirati dalla bellezza dell’ambiente e dall’eleganza del locale, la coppia ha deciso di fermarsi per pranzo e la nota positiva è stata, secondo Lorenzo, il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid e il servizio da parte dei camerieri e del personale. Tuttavia, qualcosa inizia ad andare storto, soprattutto per quanto riguarda prezzo e menù.

Leggi anche–>Prepara questo fantastico SECONDO do di carne senza accendere i fornelli

Tutto molto buono, ma con un evidente problema di porzioni” – spiega Biagiarelli – “I plin erano 7, e la loro dimensione è facilmente intuibile se rapportata a quella del piatto e delle mani che servono il tartufo. L’orata difficilmente superava i 50 grammi di ciccia e baccalà era appena più sostanzioso. I formaggi ben selezionati (in particolare il pecorino di Pienza) condividevano lo stesso problema, mentre ho decisamente apprezzato il dolce.” La note dolente, poi, è il prezzo: 206 euro per rimanere con la pancia vuota e le lamentele del proprietario.

Leggi anche–>Benedetta Parodi, il segreto che nessuno sapeva: l’ha fatto di pomeriggio

Infatti, quello che ha seccato di più Biagiarelli non è soltanto il conto giudicato eccessivo per le porzioni e per la qualità, ma soprattutto il fatto che il proprietario del locale abbia raccontato sulla stampa tutto ciò che i due si erano detti a tavola, invadendo la privacy di una coppia che vuole passare un momento tranquillo davanti a del buon cibo. Non solo, il proprietario si è anche lamentato del fatto che Lorenzo non abbia scritto alcuna recensione del locale sui suoi canali social. Nei commenti non tutti sono d’accordo con Biagiarelli: alcuni difendono il proprietario e si abbandonano a odio e commenti offensivi, altri invece – la maggior parte – sono solidali con la coppia.