Lorenzo Biagiarelli sconvolge Antonella Clerici, l’annuncio in diretta è forte

0
377

È sempre mezzogiorno ha sfornato ricette preparate con i migliori prodotti di stagione. Dalla frutta inserita all’interno di dolci estivi ai ragù veg, ce n’è per tutti i gusti.

Antonella Clerici accoglie i suoi amici chef all’interno dello studio, lo fa a bordo della sua nuova bicicletta che tutti le invidiano. Il caldo è arrivato e i prodotti estivi cominciano a spuntare sulla tavola degli italiani: frutta e verdura sono le protagoniste indiscusse di questo periodo. La tavola della casa del mezzogiorno di queste ultime settimane è sempre più colorata. Ormai manca poco alla fine del programma e gli chef stanno dando il loro meglio. Uno degli chef ha preparato un ragù finto.

clerici cibo

Una notizia importante viene comunicata da Lorenzo Biagiarelli durante il gioco pentola e dispensa. Il gioco ad Antonella non piace per niente, ma la novità sì: la rivista del programma continuerà a uscire anche in estate.

È sempre mezzogiorno e il ragù finto

Nello studio di È sempre mezzogiorno è entrato Federico Fusca, sempre impegnato a fare feste insieme ai vip: prima Blanco, poi Chiara Ferragni. Ma oggi Federico Fusca ha deciso di portare una ricetta un po’ fuori dalle sue corde: un ragù vegetariano, senza carne e ricco di verdure. Le regine del piatto diventano le zucchine fresche e appena raccolte. Il risultato finale è talmente bello – e sicuramente buono – che Evelina ha deciso di premiarlo con l’evelino d’oro. Un piatto di tagliatelle tirate a mano e la ricetta con il ragù finto, ma buono, è servita.
Il procedimento per la preparazione è praticamente identico al ragù tradizionale, cambiano ovviamente i tempi di cottura decisamente più brevi. Ecco gli ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 5 uova grandi
  • sale
  • buccia di 1 limone
  • per il sugo: 2 coste di sedano, 2 carote, 2 zucchine, 1 cipolla rossa di Tropea, un bicchiere di vino rosso, 600 g di pomodori pelati, sale e pepe nero, olio evo, 4 fiori di zucca, succo di 1 limone.

Natalia Cattelani ha proposto una crostata farcita con le pesche, finalmente è tempo di pesche: belle, golose e colorate. Il tema primavera è statp rispettato anche da Simone Buzzi che ha proposto degli involtini primavera a modo mio: “Quel a modo mio mi preoccupa”, ha commentato Evelina. E la dottoressa aveva proprio ragione perché tra i prodotti presenti sul banco ci sono sì i peperoni, le zucchine, l’ananas, il melone e … e la mortadella. Evelina Flachi faceva bene ad avere timore. Niente premio salutare per lo chef romano