Matteo Berrettini, la chiave del successo: educazione alimentare speciale, di cosa si tratta

0
142

Matteo Berrettini vuole continuare ad essere protagonista: sarà sfida Novak Djokovic agli US Open per un posto in semifinale, i segreti

berrettini

Ancora una serata da protagonista per il tennista italiano, Matteo Berrettini, che sfiderà Novak Djokovic agli US Open per un posto in semifinale all’Arthur Ashe Stadium. Un confronto decisivo dopo la vittoria di Wimbledon dello scorso luglio. In questi mesi il campione italiano ha lavorato così sui dettagli anche per quanto riguarda la sua alimentazione. Ultimamente è seguito da una nutrizionista argentina che collabora anche con la Red Bull. Così non è arrivata una vera e propria dieta, ma c’è stato un percorso in comune di educazione alimentare iniziando a mangiare meglio senza rinunce. Il tennista serbo, invece, ha un’alimentazione differente visto che è sostanzialmente vegetale eliminando glutine e latticini.

Leggi anche –> Marcell Jacobs, i segreti della dieta del campione dei 100 metri

Matteo Berrettini, l’alimentazione corretta del tennista

Così lo stesso tennista ha rinunciato a bere alcolici: soltanto quando si deve brindare o in occasioni specciali. Ultimamente ha preso confidenza anche con i fornelli, ma prima degli incontri si nutre con carboidrati e subito dopo proteine. Ama tanto la pasta così come la pizza e lui ha svelato che “sono utili a recuperare energie e appagano la mente”.

Leggi anche –> Wanda Nara, fisico da far invidia: la dieta e tutti i suoi segreti

Riso in bianco e petto di pollo non possono mai mancare per un’alimentazione corretta senza particolari rinunce per tornare a trionfare dopo Wimbledon. Così sarà una serata da urlo per Berrettini pronto anche a superare Djokovic, ma sarà un’impresa ardua.

Matteo Berrettini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here