Le merendine più famose degli anni Ottanta, ora fuori produzione

0
454

Le curiosità sulle merendine più famose negli anni Ottanta, ora non sono più in produzione: ve le ricordate?

soldino-mulino-bianco

A cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta le merendine hanno riscosso un grande successo con i più piccoli appassionati sempre di più. Tante ormai sono andate fuori produzione da tempo con una lunga lista curiosa a partire dalle Tortorelle del Mulino Bianco, semplici biscotti con la pasta frolla ricoperti da uccellini, le tortorelle, di glassa bianca. Inoltre, poi  troviamo il Fruttino Zuegg, parallelepipedi di dolcezza davvero molto concentrate di zuccheri; poi ci sono le Cofflerette, una specie di Sottilette dal punto di vista dolce, che sono andate fuori produzione diverso tempo fa.

Leggi anche –> Soldino Mulino Bianco fuori produzione, ecco il motivo: ve lo ricordate?

Le merendine degli anni Ottanta, tutte le curiosità

Successivamente troviamo il Soldino, la più celebre tra le merendine anni 80 scomparse dal mercato. Morbido pan di spagna ricoperto di gustoso cioccolato sul quale era adagiato il caratteristico bottone di cioccolato, il soldino appunto.

Leggi anche –> Torta Pan di Stelle alla Nutella, ricetta semplice e golosa

Poi ci sono Billy, il succo di frutta che veniva portato fuori ovunque e lo Sprint con la Plasmon che ne fece tre versioni: l’Ergospalma, l’Ergo Sprint al sapore di cacao, l’Ergo Cappuccio con il tappo rosso al gusto di cappuccino. Inoltre, ricordiamo la Girella Motta, andata in produzione nel 1973, che è diventata la prima merendina italiana con il pan di spagna con crema al cioccolato, a forma di spirale. Infine, troviamo anche il tegolino, che è stata da sempre una delle più richieste della Mulino Bianco.

Campanella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here