Meringata al cucchiaio: la versione che non ti aspetti, pronta in pochi minuti

0
214

Una versione originale e diversa della classica meringata che tutti noi conosciamo. Come fare per realizzarla?

Tra i dolci più amati e riprodotti al mondo c’è sicuramente la meringa. Soffice, delicata e gustosissima, questa nuvola dolce è adatta a chi non ama troppo le torte e i dolci più pesanti, ma non vuole rinunciare alla bontà dello zucchero e i piaceri di un piccolo dolcetto a fine pasto, per colazione o merenda. Ma conoscete questa versione originale della meringata?

La meringa, infatti, si può fare anche al cucchiaio! Se siete fan e appassionati delle ricette di Benedetta Parodi vi ricorderete di questa ricetta incredibile che ribalta completamente la classica meringata che tutti noi conosciamo. Ma come fare per realizzarla a casa vostra? Prendete carta e penna e segnate questa favolosa ricetta, più facile di quanto si possa pensare.

La meringata al cucchiaio di Benedetta Parodi 

Benedetta Parodi è amatissima dai telespettatori perché porta sempre ricette semplici e gustose, alla portata di tutti, sempre con garbo e simpatia. Il suo profilo Instagram è costellato di ricette gustose, dall’antipasto al dolce e gli appassionati di cucina non possono perdere le sua incredibili dritte in cucina. Vi ricordate la favolosa meringata al cucchiaio? Questa versione originale del classico dolce come lo conosciamo ha conquistato proprio tutti ed è più semplice da realizzare di quanto sembri.

Allora come fare? Come ha spiegato la Parodi, gli ingredienti che vi occorreranno sono: 3 tuorli, 6 cucchiai di zucchero, 600ml di panna, 2 cucchiai di Marsala, lamponi, acqua, cioccolato e qualche piccola meringa per la guarnizione del vostro dolce. Prendete nota dei procedimenti, da seguire con grande attenzione e passione per la pasticceria.

Iniziate montando i tuorli con lo zucchero facendo attenzione a non contaminarli con il bianco. Avrete finito di montare quando avrete ottenuto un composto spumoso, morbido e dal colore giallo chiaro. A questo punto potete unire il Marsala, che darà sapore e continuate a mescolare. A parte montate la panna a neve e fate attenzione a non farla smontare mescolandola poi assieme agli altri ingredienti. Unite la panna con i tuorli montati e fate attenzione a mescolare dal basso verso l’altro. Nella crema che avete ottenuto sbriciolate metà delle meringhe e lasciate in freezer per una notte intera. Il giorno dopo potete servire al cucchiaio con una decorazione di lamponi e cioccolato tritato. Se preferite, potete anche aggiungere sulla vostra meringata il resto delle meringhe, per decorare.