Miglior Panettone 2021: dove comprare il dolce tipico del Natale

0
829

Miglior Panettone 2021: il Panettone Day è il concorso che si tiene ogni anno per celebrare questo dolce lievitato. La giuria – composta tra l’altro da Carlo Cracco e Iginio Massari – ha decretato tre vincitori. Ecco dove comprare i più buoni panettoni artigianali.

migliori panettoni artigianali

Recentemente si è tenuto il Panettone Day, un evento che mira a premiare come ogni anno l’eccellenza dei panettoni artigianali italiani. La premiazione è avvenuta nella Sala Mengoni del Ristorante Cracco, che si trova proprio in centro a Milano. I 25 finalisti – i cui prodotti sono stati assaggiati “al buio” per garantire l’assoluto anonimato – sono stati selezionati da una giuria davvero prestigiosa, tra cui il Maestro pasticcere Iginio Massari e lo stesso Carlo Cracco. Le categorie erano tre: Panettone tradizionale, Panettone Creativo Dolce e il Panettone al cioccolato Ruby.

Leggi anche: Il miglior pandoro artigianale: i 5 più buoni e dove comprarli

Qual è la vera storia del panettone? Si tratta di un dolce tipico milanese, diffuso già nel Medioevo quando si celebrava a Palazzo Sforza il cosiddetto “rito del ciocco”: la sera di metteva sul camino un grosso ciocco di legno e allo stesso tempo venivano portati a tavola tre grandi pani di frumento. Il capofamiglia ne serviva una fetta ad ognuno, conservandone una per l’anno successivo in segno di continuità.
L‘etimologia del nome, secondo alcuni, deriverebbe da Toni, uno sguattero della cucina di Ludovico il Moro. Toni, alla vigilia di Natale, aveva donato al capocuoco il suo panetto fatto con il lievito madre perché costui aveva bruciato il dolce per il banchetto natalizio. Il pane impastato con farina, uova, zucchero, uvetta e canditi è a tutti gli effetti l’antenato del panettone, tanto che Ludovico il Moro intitola il dolce Pan de Toni in suo onore.
La prima ricetta scritta del Panettone risale invece a metà 1800 quando Francesco Cherubini ne scrive nel suo Vocabolario milanese-italiano in cinque volumi.

Miglior Panettone 2021: i tre vincitori

Quale sono stati per la giuria, quindi, i tre miglior panettoni artigianali 2021? Il miglior panettone tradizionale classico è in realtà siciliano, ma trapiantato dal 1956 a Milano: stiamo parlando di La Siciliana dal 1956, la pasticceria che da anni offre a tutti i milanesi e non solo – visto che hanno uno shop che spedisce in tutta Italia e in Europa – i prodotti tipici della sua terra. Il panettone pensato da Alessio Rannisi ha conquistato il primo posto per la sua qualità indubbia.

Il miglior Panettone creativo è quello di Domenico Napoleone della Pasticceria Napoleone di Rieti, che ha vinto con il suo “Anis“, un panettone all’anice stellato che si è distinto proprio per il suo profumo tipico. La pasticceria Napoleone non è nuova a questi premi: nel corso degli anni ha infatti conquistato il primo posto per il suo panettone Flamingo e per il suo panettone Sabino. 

pasticcerianapoleone.com

Il miglior Panettone al cioccolato ruby è invece quello di Alessandro Luccero della Pasticceria Dolce Stil Novo a Cassino, in provincia di Frosinone. Il panettone ha ricevuto infatti il miglior punteggio tra i 25 finalisti per aspetto, cottura, profumo, colore, alveolatura e gusto.

pasticceriadolcestilnovo.it

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here