Non mangiare mai la pizza con le mani, il terribile motivo che nessuno sapeva

0
303

Mangiare la pizza è un rito made in Italy a cui nessuno riesce a rinunciare. Ma sapete qual é il metodo corretto per assaporarla al meglio?

Quando si parla di pizza gli italiani sono pronti a saltare sulla sedia e a difenderla con le unghie e con i denti, siamo tutti consapevoli di quanto il popolo del Belpaese sia affezionato alle proprie tradizioni. Come dargli torno, col tempo abbiamo assistito a news e tendenze che svilivano e mortificavano la vera pizza italiana, sia essa napoletana o romana.

pizza

Pizza con i bastoncini di pesce, con la frutta, cornicioni utilizzati come dessert .. insomma la pizza è sempre protagonista. Ma adesso è arrivato il momento di indagare un aspetto che la riguarda e che ricadrà inevitabilmente su tutti coloro che la amano. Esiste un metodo corretto per mangiarla? La risposta è sì, ecco quali sono i passaggi per assaporarla in modo corretto.

Come mangiare la pizza in modo corretto

Mangiare la pizza è un rito tutto made in Italy a cui nessuno è disposto a rinunciare, tanto da essere inserita anche nella maggior parte delle diete. I modi di condirla sono tanti, sempre di più e dipendono dai gusti personali e un po’ dalle tendenze del momento. Anche l’impasto può variare in base al luogo d’Italia in cui ci si trova. Ma resta un dubbio, come si mangia la pizza? Esiste un metodo corretto? La risposta è sì.

Secondo un’esperta americana di galateo la pizza va mangiata con coltello e forchetta, un metodo che va applicato sia a casa che in ambienti formali come al ristorante o a cene pubbliche. Secondo l’esperta il metodo è semplice: tagliare a spicchi la pizza e successivamente tagliare a pezzi piccoli ogni singolo triangolo partendo dalla parte più interna e condita verso l’esterno del cornicione.

Lucy Challenger (l’esperta di cui abbiamo scritto fino a ora) non è la sola a sostenere questa teoria sempre più diffusa. I commenti di mangiatori di pizza scioccati sono stati numerosi. Addio mani unte e olio che cola sui vestiti dalle fette, è ora di passare alle posate. Chissà che cosa ne pensano gli italiani di questo nuovo approccio che pare esser intransigente. Molti utilizzano le posate solo in pizzeria o al ristorante, altri preferiscono le posate alle mani sporche e impiastricciate anche in casa. Ora che l’esperta di galateo è intervenuta pubblicamente non c’è più scampo e molti dovranno cambiare abitudini e metodo.