Hai sempre la pancia gonfia? Da oggi c’è un modo per riconoscerla e contrastarla

0
140

Hai la pancia ma non sai esattamente perché? Niente paura: c’è un modo per riconoscere che tipo di pancia si ha e come contrastarla.

Una pancia troppo grande rispetto al nostro corpo può essere motivo di grande disagio e malessere psicofisico per noi e si possono cercare comprensibilmente tutti i modi per contrastarla e mandarla via, tra diete detox ed esercizi fisici specifici. Ma sarà difficile liberarsene se non si capisce di che pancia si tratta: le pance non sono tutte uguali!

Un conto è, infatti, se si tratta di gonfiore addominale, un altro è se abbiamo a che fare con del grasso addominale, altro ancora se si tratta di grasso viscerale, di pancia a pera, di globosa, ormonale… ce n’è davvero per tutti i gusti! Come fare, allora, per avere una perfetta pancia piatta anche dopo gli stravizi di Pasqua? Il primo passo è imparare a conoscere la nostra.

Dimmi che pancia hai e ti dirò come liberartene

Se quella con cui hai a che fare è una pancia dovuta al gonfiore addominale, vi accorgerete che nella maggior parte dei casi è una situazione passeggera ma che potrebbe tornare ad infastidirvi. Il gonfiore è dato da fermentazione e una cattiva digestione: potrebbe aiutarvi introdurre più fibre nella vostra dieta, oppure eliminare quegli alimenti che potrebbero aumentare questa condizione, ad esempio i lieviti o ancora i latticini, a seconda delle vostre esigenze.

pancia

Il grasso addominale viscerale, invece, caratterizza pance dure e tondeggianti e le cause potrebbero essere molto più profonde rispetto ad un semplice errore nella vostra dieta: affaticamento del fegato, malattie come il diabeteipertensione. Molto più semplice da affrontare, invece, è il grasso sottocutaneo che potrebbe essere causato da un eccesso di zuccheri e grassi nella vostra dieta. Cercate di mangiare più verdure e carne, piuttosto che carboidrati e zuccheri. Riconoscerete la pancia da grasso sottocutaneo da un aspetto morbido e localizzata più in basso, conferendo alla persona una forma più “a pera”.

Ancora diversa, poi, la pancia a ciambella, che potrebbe essere più visibile quando vi trovate in posizione seduta. In questo caso la causa potrebbe essere un forte stress che produce cortisolo e vi conferisce così un aspetto di gonfiore nella zona bassa del vostro ventre. Lo stress ha tantissime cause, naturalmente, da insonnia a problemi sul lavoro, fino ad arrivare a patologie psichiche e disturbi emotivi molto più complessi e profondi, che sarebbe bene affrontare con un professionista.