Ti sei mai chiesto perchè la carne nei ristoranti cinesi è sempre molto tenera? Questo è il vero motivo

0
242

Nel corso degli anni i ristoranti cinesi hanno riscosso successo anche in Italia con un exploit incredibile: le curiosità sulla carne tenerissima, come cucinarla?

Segreti utili per cucinare la carne proprio come avviene per quella cinese: la preparazione e il procedimento da seguire, ecco tutte le curiosità da scoprire.

carne cinese

Andare a mangiare nei ristoranti cinesi è diventata un’abitudine anche per gli italiani. E così uno dei pasti da consumare assolutamente è la carne, che risulta davvero tenera. Esistono così procedimenti davvero da seguire alla lettera per mangiarla proprio come vuole la cucina cinese.

Uno dei segreti è l’utilizzo dell’amido di mais che, mescolato anche alla soia, viene girato con la carne di manzo: in questo modo le proteine si scompongono arrivando a farla tenera per cucinarla subito. Inoltre, anche il bicarbonato di sodio è un agente alcalino che neutralizza gli acidi scomponendo le proteine ​​nella carne.

L’altro suggerimento da seguire è anche per quanto riguarda il taglio della carne: quando lo si fa in maniera corretta, risulta già molto tenera visto che non si va a rafforzare la propria struttura.

Ristoranti cinesi, il procedimento per la carne tenera

carne cinese

Consigli davvero utili per marinare la carne prendendo spunto anche da albumi, amido di mais, acqua o vino di riso e sale per 15-30 minuti. In questo modo la carne viene rivestita in maniera sottilissima con gli albumi che la rendono davvero tenera visto che cambia completamente il pH.

Un segreto davvero utile utilizzando così il bicarbonato di sodio per farla diventare tenera. come svelato da Cook’s Illustrated. In questo modo il legame delle proteine diventa più difficile: la carne diventa molto più tenera quando viene cotta per essere mangiata.

Il procedimento da seguire in maniera corretta è, in primis, quella di battere la carne con un martello: a sorpresa diventa molto tenera prima di marinarla con gli acidi per non indurirla. Inoltre, anche diversi frutti, come la papaia, l’ananas, il kiwi e la pera asiatica, sono molto utili visto che contengono gli enzimi che riescono a farla diventare proprio così tenera. Successivamente la carne va salata per poi preparare un taglio ad hoc. Infine, va cucinare in maniera molto lenta.

Consigli davvero utili per una carne davvero succosa da mangiare: i ristoranti cinesi hanno così ideato un procedimento importante per assaggiare la carne tenera.

carne cinese