Pizza in bustina, la nuova invenzione di Valerio Braschi: quante critiche

0
458

Ancora un’invenzione incredibile nel mondo della cucina: nuova idea di Valerio Braschi con la pizza in bustina

Da vincitore di Masterchef a nuove creazioni in cucina: Valerio Braschi è tornato alla ribalta per la pizza in bustina, le curiosità della sua innovazione. Tra tante critiche fino all’esaltazione del suo genio: Valerio Braschi, vincitore della sesta edizione di Masterchef, è protagonista di un’idea innovativa con la pizza in bustina.

valerio braschi

Nelle ultime ore sono arrivate numerose critiche, mentre in tanti lo reputano un genio nonostante la voglia di pizza classica.

Il giovane chef continua così a sperimentare nuove modalità in cucina per essere protagonista con dinamiche alternative ai fornelli. In tanti hanno esaltato la sua nuova proposta con numerosi commenti su Instagram: “Genio! Che voi siate d’accordo o meno con questo concetto di pizza, poco importa. La sperimentazione esiste per essere messa in pratica”. Poi ancora: “I miei più sinceri complimenti allo Chef! Hai inventato qualcosa di unico!”

Pizza in bustina, tante critiche per l’opera dello chef Braschi

pizza bustina

Così lo stesso chef ha svelato tutti i dettagli sul suo profilo Instagram svelando come la pizza in bustina sia “interamente commestibile anche la ‘carta’ che avvolge”. Tantissimi i commenti sui social con tante critiche: “Sei bravissimo a sperimentare l’hai dimostrato, mah… ricominciare a proporre piatti che si possano chiamare tali?”.

Altri ancora hanno aggiunto: “Ma questa è cucina? O è piuttosto sperimentazione chimica in cucina?”, qualcun altro. Poi ancora: “Penso che determinati piatti non si possano stravolgere in questo modo. La ‘pizza’ che propone, sarà buonissima e frutto di un’accurata ricerca, ma la pizza, come la intendono la maggior parte degli italiani, è ben altro”.

Leggi anche –> Finta pizza senza lievito super leggera: pronta in 5 minuti, la ricetta vi farà impazzire

Tutta la sua cucina è stata sempre fonte di innovazione e continua ricerca dei particolari. Un anno e mezzo fa aveva presentato anche la lasagna in tubetto: “Forse è un po’ estrema per i puristi, ma vi posso assicurare che, nonostante il cambio d’aspetto e di consistenza il gusto è rimasto intatto”. Poi aveva aggiunto particolari dettagli: “Questo è il bello del nostro lavoro, è la cosa che colpisce le persone che lavorano con me, il fatto di fare ogni giorno cose nuove, esperimenti, abbinamenti, cambiare ogni giorno”.

Leggi anche –> Una pizza che costa 8.300 euro: esiste davvero ecco dove si mangia

Infine, ha trovato anche l’amore come si evince dall’ultimo scatto sul suo profilo Instagram. Non solo lavoro, ma anche passione per la sua dolce metà.

valerio braschi amore