Pizzoccheri: dove mangiare i miglior in Valtellina; tutti gli indirizzi

0
1042

Cremosi e filanti, i pizzoccheri sono davvero divini, se fatti bene. Ecco dove andare per trovare e mangiare i migliori in Valtellina.

Se siete amanti dei primi piatti e della pasta, non potete non assaggiare i pizzoccheri, pasta tipica della Valtellina piena di formaggio filante e verza, tutta da gustare. Segnatevi questi importanti indirizzi!

Di una forma simile a quella della tagliatella, ma di colore scuro, i pizzoccheri sono un primo piatto della tradizione culinaria della Valtellina, in particolare di Teglio, provincia di Sondrio. Ne esiste una versione anche di Chiavenna, ma pare che siano quelli valtellinesi a conservare l’originalità della ricetta. Gli ingredienti principali sono burro, formaggio, verza e patate, il tutto mescolato e amalgamato perfettamente per un prodotto filante, gustoso e cremosissimo. In Valtellina i posti dove mangiare questo piatto sono davvero tanti, tuttavia i migliori li abbiamo selezionati per voi: segnateveli tutti!

Dove mangiare i migliori pizzoccheri in Valtellina

Come non iniziare dal luogo di nascita dei pizzoccheri, Teglio: qui c’è l‘”Agriturismo Vecchio Torchio”, in via Arboledo 15, dove gustare piatti tipici deliziosi in un’atmosfera calorosa e familiare. Se volete, potete anche pernottare in una delle sei camere che offre il locale. Vera e propria istituzione del territorio della Valtellina, “Crotto Quartino” è il locale in cui gustare la ricetta originale del 1930, realizzata esclusivamente con formaggio Crotto Quartino cagliato. Segnatevi questo indirizzo: strada comunale dei Quartini 5, a S.Croce di Piuro, in provincia di Sondrio.

foto da canva

Leggi anche–>Vite al limite, Angela Gutierrez cacciata dal programma? La verità

Molto adatto d’estate per la vista mozzafiato sulla valle, ma ottimo anche in inverno per l’atmosfera calda e familiare, il ristorante “Fracia“, si trova in una frazione di Teglio, in una località da cui il locale prende il nome. I piatti tipici da assaggiare qui sono davvero tanti e tutti deliziosi, provare per credere! Restiamo nelle zone di Sondrio, in particolare in Piazza Giacomo Matteotti 3 ad Ardenno, dove troverete la “Trattoria Bar da Miglio“, in cui assaggiare prodotti tipici della tradizione, tra cui la polenta taragna.

Leggi anche–>Alessandro Borghese; lo fa per davvero, stupisce tutti così

Affidiamoci alla sapienza della prestigiosa guida Gambero Rosso, che consiglia “Cantarana“, a Chiuro, in provincia di Sondrio, Via Ghibellini 10, un ristorante in cui gustare la cultura culinaria valtellinese immersi nella bellezza del Quattrocento. Decisamente gourmet, poi, “Lanterna Verde“, a Villa di Chiavenna, frazione San Barnaba 7, dove deliziarvi con il connubio tra tradizione e modernità, perfettamente integrati insieme.