Quiche di zucchine e stracchino, la torta light salva cena

0
517

La quiche è una torta salata originaria della regione francese, fatta con una base di pasta briseè e farcita con verdure e formaggio.

La torta salata quiche è una deliziosa preparazione da forno, può essere realizzata in tanti modi. In questa ricetta, noi del team Mezzokilo vi proponiamo una variante più leggera della quiche più famosa; ossia la quiche Lorraine senza panna, sicuramente molto più adatta per questo periodo caldo. Otterremmo un ripieno cremoso e saporito, useremo lo stracchino: formaggio italiano a pasta molle e cruda che fornisce un minore apporto calorico rispetto ad altri formaggi. Come verdura useremo le zucchine, ma se avete altre verdure andranno benissimo lo stesso.

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare la quiche con zucchine e stracchino

Presentazione

  • Preparazione20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Difficoltà: bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta briseè
  • 1 scalogno
  • 2 uova
  • 200 gr stracchino
  • 200 gr di zucchine
  • una noce di burro
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • q.b noce moscata

Preparazione

Tagliate rondelle le zucchine e lo scalogno e fate rosolare in padella con la noce di burro. Quando le zucchine saranno appassite potete spengere il fuoco. In una ciotola sbattete le uova con la frusta e aggiungete un pizzico di sale, pepe e la noce moscata. Mescolate bene e aggiungete il latte e lo stracchino, continuate a mescolare bene, dovrete ottenere un composto omogeneo. A questo punto stendete il rotolo di pasta briseè con un matterello e adagiatelo all’interno di una teglia di forma circolare , foderata con la carta forno. Bucherellate la base con la forchetta, questo piccolo passaggio vi permetterà di non far gonfiare la torta in cottura. Versate dentro, il ripieno di uova e formaggio e poi aggiungete le zucchine a rondelle. Infornate a 180′ gradi modalità statico per circa 20 minuti, quando avrò raggiunto una doratura delicata potete spengere il forno, sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Buon appetito!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here