Tagliatelle di Nonna Pina

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare Tagliatelle di Nonna Pina

Ingredienti

    Per le Tagliatelle:

    • 200 gr di farina
    • 2 uova

    Per il Ragù:

    • 250 gr di carne macinata di manzo
    • 150 gr di carne macinata di maiale
    • 100 gr di salsiccia
    • 200 gr di salsa di pomodoro
    • 1 cipolla
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • 30 gr di burro
    • brodo di carne
    • 200 ml di vino bianco
    • sale e pepe q.b.

Presentazione Ricetta Tagliatelle di Nonna Pina

4 porzioni
Preparazione:
Cottura:
Difficoltà: Media
Stagione: 0
Costo: Basso

Vuoi sapere come preparare Tagliatelle di Nonna Pina?

Le Tagliatelle di Nonna Pina hanno riscosso un enorme successo perché sono ispirate ad una famosa canzone vincitrice del 46° Zecchino D'Oro e, negli ultimi anni, è una delle colonne sonore per bambini più ascoltata e ballata. Si tratta di una ricetta gustosa, genuina e casereccia dove la bontà delle tagliatelle, impastate e realizzate in casa, incontra la squisitezza di un'ottimo ragù di carne per onorare un'importante tradizione gastronomica emiliana. L'Emilia Romagna è nota da sempre per l'arte della pasta fatta in casa, tra cui anche i tanto amati Tortellini Bolognesi o la favolosa Lasagna, apprezzata in tutto il mondo. Non è difficile realizzare delle ottime tagliatelle, occorrono semplicemente farina, uova, acqua e braccia forti per impastare, basta provarci ed il risultato sarà certamente soddisfacente. L'arte di fare le tagliatelle in casa è una delle tradizioni più antiche della penisola che viene tramandata alle generazioni future, per cercare di non abbandonare la figura delle nostre nonne che, munite di mattarello, tiravano a mano una meravigliosa pasta all'uovo. La ricetta classica delle tagliatelle di Nonna Pina, prevede un tipico condimento con il ragù di carne, ma è possibile condire le tagliatelle anche in altri modi, più originali e raffinati, vediamone alcuni: Tagliatelle ai Funghi Porcini: Si tratta di una ricetta tipicamente autunnale, di enorme bontà e semplicità.  Le tagliatelle ai funghi porcini sono apprezzate in tutta Italia per il loro gusto ricco ed intenso, perfette per i palati che preferiscono sapori più raffinati ed originali. Tagliatelle al Salmone: Le tagliatelle al salmone sono un piatto squisito, che viene apprezzato da chi ama i gusti delicati delicati ma decisi. E' una portata perfetta sia in estate che in inverno e grazie all'aggiunta della panna, acquistano un sapore molto particolare. Tagliatelle al Limone: Le tagliatelle al limone sono un piatto molto delicato, ma caratterizzato dal gusto leggermente acido del limone. E' perfetto per chi ha poco tempo per cucinare, ma vuole stupire ugualmente i commensali.

Come preparare Tagliatelle di Nonna Pina

  • 1

    Realizzate un trito di carota, sedano e cipolla e fatelo appassire in pentola lasciando rosolare per qualche minuto. Unite la carne macinata e la salsiccia sbriciolata, lasciate rosolare ancora per circa 4 minuti e poi sfumate con il vino bianco. Dopo averlo fatto evaporare, unite la salsa di pomodoro, salate, pepate e proseguite la cottura per circa un paio d'ore a fiamma bassa. Quando il sugo è pronto, a fuoco spento, unite il burro e amalgamate bene.

  • 2

    Durante la cottura del ragù, dedicatevi alla creazione delle tagliatelle. Disponete la farina a fontana, al centro ponete le uova e sbattetele con una forchetta e impastate aiutandovi con un po' d'acqua, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Stendete con il mattarello una sfoglia di pasta sottile e ricavate le vostre tagliatelle, larghe circa 5 millimetri, aiutandovi con un taglia pasta.

  • 3

    Lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele e conditele con il ragù di carne. Servite in tavola, accompagnando con parmigiano grattugiato.

Tag e ricette

Tagliatelle Pasta | Primo