Ricette light: torna in forma con le mini polpette di pesce. Una ricetta da non perdere

0
426

Polpettine di pesce croccanti, golose ma leggere e soprattutto sane. Pochi semplici passi per preparare una ricetta diversa.

Il pesce sarebbe bene mangiarlo almeno 3 volte a settimana per seguire un regime alimentare equilibrato. Non tutti rispettano questa regola o perché non lo amano o perché non riescono ad acquistare una materia prima di qualità, per non parlare dei costi. Per questo motivo abbiamo pensato di proporvi una ricetta che potrebbe rendere felici le persone che appartengono a ognuna di questa categoria. Abbiamo pensato a delle polpettine di pesce, facili da preparare, gustose, leggere e sane.

 

Per preparare la ricetta che vi proponiamo non sarà necessario spendere un capitale, né essere grandi intenditori di cucina. Seguitela passo dopo passo e rimarrete stupiti del risultato.

Ricetta polpettine di pesce leggere e croccanti

La ricetta che stiamo per proporvi è molto semplice, non servono grandi doti culinarie e soprattutto non vi costringerà a trascorrere tutto il giorno in cucina. La nostra versione è a base di merluzzo che potrete comprare fresco già sfilettato dal pescivendolo o optare per quello surgelato, pratico e facile da reperire. Ecco gli ingredienti:

  • 250 g. di merluzzo
  • 20 g. di pinoli
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • panko o pangrattato
  • 1 uovo
  • uno spicchio di aglio
  • 2 patate
  • ½ bicchiere di vino
  • olio evo q. b.
  • formaggio grattugiato
  • sale q. b.
  • pepe nero q. b.
  • succo di limone q. b.

Iniziate dalla cottura del pesce già sfilettato: prendete una padella, fate rosolare uno spicchio di aglio e aggiungete il pesce, sfumate col vino coprite e lasciate cuocere. Pelate le patate fatele bollire.
Mentre la cottura di patate e pesce procede, tritate il prezzemolo e preparate il panko (si tratta di pangrattato derivato dal pane bianco). Quando il pesce sarà pronto mettetelo in un contenitore e schiacciatelo con una forchetta, poi ripetete lo stesso procedimento con le patate, amalgamateli per bene.

Condite l’impasto con il succo di limone, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato, l’uovo e i pinoli, poi mescolate ancora. A questo punto create le vostre polpette della forma e dimensione che preferite, a noi piacciono piccole e tonde. Passate le vostre palline di pesce nel pangrattato e riponetele su una teglia pronte per essere infornate con un filo di olio di olio. Dopo circa 20 minuti a 180° le vostre palline di pesce dovrebbero avere un aspetto irresistibile. Sfornate e gustate. Per restare leggeri potete accompagnare le polpettine con un’insalata verde fresca e croccante e il pranzo light è servito.

polpettine