Ricette per San Valentino: bounty fatto in casa, se lo assaggi non lo compri più

0
863

Una dolcissima ricetta per il vostro San Valentino da preparare a casa vostra con pochi e semplici ingredienti: il bounty!

Tra i dolci e cioccolatini più amati c’è sicuramente il bounty, delizioso cioccolato croccante che ricopre un ripieno dolcissimo e morbido al cocco. Per gli amanti del cocco, è davvero il dolce migliore che ci sia, da leccarsi i baffi. San Valentino si avvicina e se siete stufi dei soliti baci Perugina o delle fragole con la panna, segnatevi questa ricetta deliziosa e semplice.

Pochi e semplici ingredienti vi serviranno per realizzare questo bounty fatto in casa, super goloso e adatto ad una serata romantica con la vostra dolce metà. Potete prepararlo e regalarlo al vostro partner per dimostrare tutto il vostro amore e affetto nei suoi confronti. Carta e penna in mano, dunque, prendete appunti per questa incredibile ricetta!

Ricetta bounty fatto in casa: come si fa

Innanzitutto dovrete procurarvi gli ingredienti giusti per il vostro delizioso bounty fatto in casa, un’ottima idea per San Valentino, in arrivo il 14 febbraio. Vi occorreranno: 200 grammi di farina di cocco, 100 grammi di cioccolato al latte, una confezione di latte condensatolatte di cocco quanto basta. Con questi semplicissimi ingredienti preparerete un dolce davvero coi fiocchi, che non ha niente da invidiare a quello confezionato.

Leggi anche–>San Valentino, un’ idea geniale in cucina: “Il muffin col cuore” che sta facendo impazzire il web

Prima di tutto dovrete creare il ripieno al cocco. Per questo motivo prendete il latte condensato, la farina di cocco e un cucchiaio di latte di cocco e mettete tutto in una padella a fuoco basso. Mescolate di tanto in tanto per non far bruciare il cocco, che sarà pronto quando avrà assunto un colore giallognolo. Questo ne indicherà la tostatura a puntino! A questo punto togliete dal fuoco e mettete il composto in una ciotola a raffreddare con della pellicola trasparente sopra.

Leggi anche–>Cotto e mangiato, Tessa lascia tutti a bocca aperta con una ricetta semplice

Quando il ripieno sarà freddo, prendete con le mani un po’ di composto e create la forma del cioccolatino. Potete fare qualsiasi forma, anche un cuore, se avete intenzione di regalare questi dolcetti per San Valentino. Date libero sfogo alla vostra fantasia! Una volta fatte le formine, occupatevi del rivestimento: sciogliete il cioccolato a bagnomaria e colatelo sulle forme, poi aggiustate con una spatolina per renderla uniforme. Fate raffreddare in frigo una notte e poi servite!