Silvio Berlusconi, matrimonio con Marta Fascina: rivelato il menu segreto

0
616

Silvio Berlusconi, matrimonio con Marta Fascina: rivelato il menu segreto che ha accompagnato l’evento. A parlare è lo chef Bobo Cerea del rinomato ristorante “Da Vittorio” intervistato dal sito RomaIt.it. 

Si è parlato molto dell’unione celebrata poche ore fa tra Silvio Berlusconi e la giovane compagna Marta Fascina. Un matrimonio all’americana, così è stato definito, nel quale il Cavaliere ha invitato gli amici più intimi quelli di una vita come Fedele Confalonieri e Adriano Galliani. Un evento in cui l’ex premier si è prodigato in barzellette, aneddoti e canzoni come ai vecchi tempi nel quale a farla da padrone è stato anche il menù a dir poco speciale che ha deliziato i palati degli sposi e degli ospiti.

Ad occuparsi del pranzo di nozze dunque è stato uno dei ristoranti più rinomati d’Italia, il tre stelle Michelin Da Vittorio. Si tratta del ristorante fondato da Vittorio Cerea a Brusaporto in provincia di Bergamo e gestito attualmente dai suoi figli. Come si legge sul loro sito la filosofia culinaria che li contraddistingue è quella che unisce tradizione lombarda e genio creativo.

Silvio Berlusconi, il menu del matrimonio con Marta Fascina

Come riportato dall’intervista di Romait.it Bobo Cerea ha spiegato di che tipo di pranzo si sia trattato. “Il menù richiesto dagli sposi è stato molto semplice e nostrano, la parola d’ordine è stata: casalinga. Gli sposi quindi hanno richiesto un menù molto semplice e tradizionale, così com’è stato il loro evento – ha spiegato lo chef -. Invitati circa 60/80 persone, Silvio Berlusconi e Marta Fascina hanno richiesto qualcosa di molto sobrio così come doveva essere sobria la loro festa”.

Entrando nello specifico il menù prevedeva le seguenti portate:

Antipasti – Mondeghili di vitello al limone con crema di sedano rapa
Primi – Gnocchetti di ricotta e patate allo zafferano, robiola e pan pepato
– Paccheri “Alla Vittorio”
Secondi – Tagliata di manzo al vino rosso con patata fondente e crema di carote alla cannella

E alla fine una semplice, ma buonissima torta di mele. A quanto si apprende il piatto preferito dalla coppia di sposi, habituè del ristorante tristellato, sono stati proprio i Paccheri alla Vittorio. Di cosa si tratta? Sono paccheri molto semplici al pomodoro, con pomodori San Marzano e pomodori Piccadilly. Una ricetta storica del ristorante che viene proposta da tanti anni e non smette di essere apprezzata da tutti i clienti. Il segreto ovviamente è nell’altissima qualità delle materie prime che da sempre contraddistingue il ristorante bergamasco.