Spaghetti con filetto di tonno sott’olio e pachino fresco: il piatto della vigilia romana

A Roma il piatto della vigilia di Natale e questo; spaghetti con filetto di tonno sott’olio e pachino fresco, una ricetta super veloce e buona.

foto da adobe

Tra poco arriva il Natale e molte di voi già sono in fermento per il menù delle feste. L’idea da capire cosa portare in tavola, ci mette sempre un pò d’ ansia, avete sempre voglia di fare un menù diverso dal solito, ma poi alla fine la scelta è sempre la stessa; ricette tradizionali, ricette delle nonne.

Leggi anche–>

A Roma infatti è tradizione festeggiare la Vigilia di Natale con questo primo piatto fantastico, molto semplice da preparare; si fa all’ultimo momento in modo da servirlo caldo e fumante. gli ingredienti che serviranno sono pochi ma dobbiamo sceglierli di prima qualità. Quindi se non volete spendere tanti soldi per comprare il pesce, noi del team mezzokilo vi proponiamo gli spaghetti alla romana.

Per trovare il filetto di tonno sott’olio dovete recarvi nei mercati rionali, nei chioschi di salumeria (dar pizzicarolo) troverete, queste fantastiche latte grandi di filetto di tonno sott’olio, loro ve lo venderanno a peso, una vero spettacolo nulla a che vedere con le scatolette di tonno che troviamo al supermercato.

Leggi anche–>

Spaghetti con filetto di tonno e pachino fresco, il piatto protagonista della Vigilia

Ingredienti

  • 500 g di spaghetti
  • 400 g filetto di tonno sott’olio
  • 500 g pomodoro pachino
  • q.b olio evo
  • q.b sale
  • q.b concentrato dii pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b peperoncino (facoltativo)
  • q.b prezzemolo fresco

Preparazione

In un tegame capiente aggiungete l’olio evo e lo spicchio d’aglio in camicia, mettete sul fuoco moderato e coprite con un coperchio, quando l’aglio sarà dorato toglietelo e aggiungete il pomodoro pachino tagliato a pezzetti, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 20 minuti, dopodiché aggiungete un pò di concentrato di pomodoro, quest’ultimo vi aiuterà ad avere un sugo più colorato. Nel frattempo prendete il filetto di tonno sott’olio, mettetelo in un piatto e sminuzzatelo con una forchetta, quando il sugo sarà pronto aggiungete il tonno e fate cuocere per altri 10 minuti, spengete il fuoco e fate riposare. Nel frattempo portate l’acqua a ebollizione e salatela, buttate la pasta e toglietela al dente, versatela nel tegame e saltatela per qualche minuto a fuoco vivo. Potete aggiungere del peperoncino se lo gradite e il prezzemolo fresco sminuzzato.

foto da canva

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.