Svelate le migliori diete del 2022: quelle più efficaci sono proprio queste

0
325

Il 2022 è un anno di diete particolari, vecchie e nuove: ma tra tutte, quali sono quelle più efficaci e che funzionano davvero?

Non c’è periodo storico che non abbia le sue diete di moda: tutti sono sempre alla ricerca della forma perfetta e negli ultimi anni è nata una nuova consapevolezza nei confronti del mondo del cibo e dell’alimentazione. Prendersi cura del proprio corpo è diventata una faccenda fondamentale e di diete e regimi alimentari ce ne sono veramente tanti, per tutti i gusti e le esigenze.

Ma non sono tutti efficaci: le cose da considerare sono molte e il consiglio migliore, in questi casi, è quello di rivolgersi ad uno specialista e non affidarsi  diete yoyo che promettono perdite di peso veloci e drastiche o miglioramenti eccessivi in brevissimo tempo. La cura per il proprio corpo va mantenuta ogni giorno e per tutta la vita.

Le migliori diete del 2022: quali funzionano davvero?

Per scegliere la dieta più adatta a voi e alle vostr esigenze dovete considerare qual è il vostro obiettivo. Un regime alimentare non deve avere per forza come obiettivo la perdita di peso ma può avere quello di salvaguardare la salute di un certo organo, oppure di assestare una situazione che ci tormenta, o ancora per migliorare la nostra salute mentale. Il cibo è un veicolo molto importante e con esso hanno a che fare tantissime altre cose che fanno parte della nostra vita, come la nostra serenità e l’amore per noi stessi.

Tra le diete che non muoiono mai e che anche nel 2022 è considerata tra le migliori, c’è sicuramente la dieta mediterranea: questa tipologia di regime alimentare è tra le più salutari e bilanciate perché prevede proteine, carboidrati, verdure, legumi e zuccheri in misura naturalmente contenuta e secondo uno schema che li bilancia al meglio. Ma se non mangiate carne o se volete una dieta che non appesantisca il fegato, potreste provare una diete vegana, ovvero completamente priva di alimenti di derivazione animale. Ma tra le più particolari e insolite, troviamo la dieta Mayo Clinic che prevede tre pasti al giorno e una netta maggioranza di frutta e verdure.

Oppure la dieta flexitariana, che unisce la dieta vegana, rispettosa del pianetta ed ecosostenibile, ad una semplice dieta proteica, vicina a quella mediterranea. Il vantaggio di questa dieta è che è molto flessibile e si può adattare ad uno stile di vita mutevole e frenetico. Da provare anche la dieta volumetrica, che si concentra sul senso di pienezza che gli alimenti fanno sentire a chi li consuma.