Tessa Gelisio, quello che fa davanti le telecamere è irresistibile

0
376

Tessa Gelisio non si ferma mai, sempre pronta ad aprire le porte della propria cucina per preparare nuovi piatti. Tante le idee golose e pratiche.

Cotto e mangiato è la rubrica gastronomica di Studio Aperto, trasmessa ogni giorno dal lunedì al venerdì su Italia1 durante la striscia quotidiana del telegiornale. A condurre le brevi puntate è Tessa Gelisio, presentatrice e blogger molto attenta all’ambiente.

Tessa

La Gelisio e l’appuntamento quotidiano con Cotto e mangiato sono ormai un’istituzione per gli amanti delle ricette pratiche e facili da preparare in pochi minuti. Non mancano mai consigli utili e trucchetti per dei risultati eccezionali.

Tessa Gelisio e la ricetta di Cotto e mangiato

Si accendono i riflettori e Tessa Gelisio è già in postazione ad tritare affettare e cuocere piatti pratici, veloci e golosi. Oggi ha proposto davanti alle telecamere di cotto e mangiato un timballo di riso ricco di ingredienti: funghi, carciofi e taleggio. Ecco gli ingredienti necessari per realizzare la ricetta di Tessa:

  • 200 grammi di funghi;
  • 400 grammi di riso;
  • 2 bustine di zafferano;
  • brodo vegetale;
  • 6 carciofi;
  • 200 grammi di taleggio.

Procedimento:

Per prima cosa affettate i fughi un modo molto sottile. Tostate a secco i 400 grammi di riso originario, sfumate con del vino bianco o dell’aceto e allungate con del brodo vegetale. Aggiungete 2 bustine di zafferano e il sale. Ultimate la cottura del riso allungando con il brodo quando necessario.

Leggi anche -> Pasta liscia o rigata, lo chef Gennaro Esposito lascia tutti senza parole

In una padella saltate i funghi con dell’olio e uno spicchio di aglio. A questo punto potete preparare i carciofi, dopo averli tagliati a fettine cuoceteli in una padella con dell’olio evo e un po’ di aglio.
Quando il riso sarà pronto potrete mantecare a fuoco spento con del burro e del formaggio grattugiato.
Imburrate due teglie, una per essere consumata all’istante e l’altra per essere surgelata (non oltre le 6 settimane).

Leggi anche -> Antonella Clerici bacchetta tutti in diretta, la reazione del pubblico

Passate del pan grattato e iniziate stendendo un primo strato di riso a seguire stendete i funghi, i carciofi e il taleggio. Richiudete con un altro strato di riso e completate con del formaggio grattugiato e dei fiocchi di burro. A questo punto il timballo è pronto per passare alla cottura in forno a 180° per 15,20 minuti. Una volta trascorso il tempo necessario alla cottura potete lasciare raffreddare e gustare il vostro timballo firmato Cotto e mangiato.

Tessa

Per la preparazione di questa ricetta impiegherete circa 30 minuti e la spesa si aggira attorno ai 13/14 euro. Un ottimo piatto che si presta a essere preparato anche il giorno prima di essere consumato.

Tessa