Tomori e l’assaggio della sfogliatella: cosa c’è di vero dietro al video virale

0
349

Tomori in aereo assaggia un dolce tipicamente napoletano, la sua reazione è molto divertente. Di che ricetta si tratta?

Fikayo Tomori è un giocatore del Milan e difensore della nazionale inglese. Recentemente il calciatore ha sostenuto il suo primo incontro con uno dei prodotti maggiormente rappresentativi della cucina italiana, anzi napoletana. La reazione dopo l’assaggio è tutta da ridere. La cucina italiana è nota in tutto il mondo: spaghetti, pizza e pomodoro sono solo alcuni dei prodotti meglio conosciuti e più mangiati all’estero.

Tomori

Allo stesso modo gli italiani hanno ben accolto molto prodotti delle cucina straniere come i pani dei fast food, ravioli orientali e rotolini di riso da mangiare con le bacchette. Insomma, lo scambio di cucine e culture sembra essere ormai all’ordine del giorno. Ben più complicato è l’approccio con le preparazioni regionali più difficili da incontrare ma con una identità ben più forte. Che cosa avrà assaggiato Tomori?

Tomori e il primo assaggio

Fikayo Tomori, difensore del Milan, si è trovato a tu per tu con un dolce tipico della cucina campana. Avrà apprezzato i sapori napoletani della sfogliatella riccia? Inizialmente il difensore si è dimostrato incuriosito ma titubante; non si è subito fiondato sula sfogliatella come avrebbe fatto chiunque. Dopo il primo morso il verdetto silenzioso: “buona”. Non sono state queste le sue parole ma è bastato un cenno della testa mentre mastica e assapora il dolce per percepire il suo apprezzamento.

Sal De Riso è uno dei massimi esponenti della pasticceria napoletana, per lui la sfogliatella è Santa Rosa è una “conchiglia di pasta croccante ripiena con ricotta, cannella e arance semicandite“, da servire con una salsa all’arancia e vaniglia oppure all’amarena. De Riso sul suo sito raccomanda anche l’abbinamento con un liquore, un Moscato Baselice.
La versione a base di pasta sfoglia probabilmente è quella più gettonata grazie al suo impasto che durante la cottura forma delle venature croccanti e fragrante. Per semplificare il concetto, è necessario sentire il ‘crunch’ al primo morso. Proprio come quello ripreso nel video di Tomori.