Tutti i segreti per una frittura di pesce perfetta, come al ristorante

0
609

La frittura di pesce è uno dei secondi piatti più buoni della tradizione italiana: ma come prepararla a casa vostra con i segreti degli chef?

Gli chef e i cuochi professionisti hanno i loro segreti per piatti sempre perfetti e al top: perché non svelarne qualcuno per una frittura di pesce impeccabile? La frittura è tra i secondi piatti più amati e iconici della nostra tradizione culinaria e, soprattutto in estate, difficile rinunciare ad un bel piatto di fritti di pesce gustato in riva al mare o in veranda. Allora se volete stupire i vostri ospiti e mettere d’accordo tutti, ecco qualche consiglio per una frittura di pesce perfetta.

La frittura di pesce perfetta, croccante e fresca

Ovvio ma non scontato: la prima cosa da cui partire per una frittura di pesce perfetta è il pesce! Il pesce dovrà essere rigorosamente fresco, il più possibile di ottima qualità. Evitate il pesce surgelato che risulterà gommoso anche una volta fritto. Quando avrete acquistato il vostro pesce fresco, di solito gamberonicalamariscampialici, dovrete lavarlo molto bene e asciugarlo altrettando attentamente.

Leggi anche–> Spaghettini alla diavola croccanti, un piatto che ti lascerà a bocca aperta

Un’altra questione importantissima è la temperatura dell’olio in cui andrete a friggere il vostro pesce: dovrà essere intorno ai 170°, non più e non meno. Anche la quantità di olio rispetto al pesce deve essere ben bilanciata e non eccedere in un senso o nell’altro. Quando sarà il momento di friggere i pesci, friggeteli un tipo per volta perché ogni pesce ha un tempo di cottura diverso e rischiereste di trovarvi pesci crudi o stracotti. Non girate i pesci in continuazione mentre friggono, ma solamente quando un lato è dorato.

Leggi anche–> Dolce last minute con nutella e banana; una vera goduria

Anche la panatura è molto importante e dovrà essere realizzata con semola di grano duro, la farina, se possibile, è da evitare perché non darebbe lo stesso risultato professionale. Se siete celiaci, potete usare la farina di riso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here