Ultimo giorno di festa, arriva la befana di È sempre mezzogiorno

0
426

Ultimo giorno di festa ma per i piccoli golosi arriva la befana di È sempre mezzogiorno e con se porta una calza ricca di ricette.

befana

Il passaggio della befana segna la fine del periodo di feste, restano poche ore per riempire le calze destinate ai più piccoli e preparare qualche dolce in loro compagnia. I grandi protagonisti dei giorni di festa sono sempre i più piccoli e Natalina Cattelani pensa proprio a loro proponendo la ricetta della calza della befana. Un dolce di recupero perché è possibile utilizzare alimenti già presenti in casa accumulati nelle scorse settimane.

Leggi anche -> 7 piatti tipici che devi assaggiare in settimana bianca nella Valle D’Aosta

La calza della befana di È sempre mezzogiorno

I cuochi di È sempre mezzogiorno sono sempre pronti a sfornare ricette perfette per ogni occasione. Natalina Cattelani prende posizione dietro ai fornelli di È sempre mezzogiorno per preparare un dolce goloso al quale nessun bambino potrà resistere. Si tratta di una calza della befana ricca di caramelle e dolciumi. Ecco gli ingredienti necessari:

  • per la pasta frolla: 400 g di farina 00, 220 g di burro, 160 g di zucchero a velo, 1 uovo, 2 tuorli, ½ cucchiaino di lievito per dolci, sale;
  • per la crema al cioccolato: 3 uova, 225 g di zucchero, 60 g di amido di mais, 15 g di cacao amaro, 750 ml di latte, 150 g di cioccolato fondente, 30 g di burro;
  • per decorare: 150 g di panna montata, caramelle, biscottini, macaron colorati.

Procedimento:

Per prima cosa la Cattelani si dedica alla preparazione della pasta frolla: mescolare le farine con il burro aggiungendo le uova e lo zucchero. Utilizzare lo zucchero a velo al posto di quello normale modifica leggermente l’impasto nella fase iniziale che risulterà più morbido. Mentre la frolla riposa potete passare alla preparazione della crema. Per prima cosa mescolate le uova, lo zucchero, l’amido e il cacao; solo dopo unite il latte e mettete sul fuoco. Solo quando comincerà a solidificarsi potrete aggiungere il cioccolato fondente e il burro.

Leggi anche -> Lampredotto: dove mangiare il migliore di Firenze, tutti gli indirizzi

Quando la frolla sarà pronta potete stenderla e aiutandovi con uno stampo a forma di calza potete creare la sagoma della vostra calza, ripetete questo passaggio fino a quando l’impasto non sarà terminato e infornate a 180° per 20 minuti. Frolla e crema pronte, non vi resta che passare ad assemblare la vostra calza. Cospargete la prima calza con uno strato di crema al cioccolato aiutandovi con un sac à poche e chiudete con un altro strato di frolla.
Infine, decorate la superficie con i dolcetti che preferite e che avete in casa.

befana