Vite al limite – Doug, il cambiamento incredibile: come sta ora?

0
604

Ancora una storia emozionante per quanto riguarda il celebre programma Vite al Limite con Doug protagonista indiscusso: ecco com’è cambiata la sua vita

vite al limite doug

Ancora una storia ricca di colpi di scena per il celebre programma Vite al Limite con il dottor Nowsaradan alle prese con un nuovo caso. Si tratta di un padre di famiglia che ha cercato anche di mollare, ma grazie all’aiuto della moglie è riuscito nel suo intento venendo sempre motivato. All’età di 36 anni, Doug Armstrong, originario di Wichita Falls in Texas, visto che pesava 311 kg, si è recato dal dottore arrivando anche a dimagrire 101 kg per arrivare a 210.

Leggi anche –> Vite al limite e poi: la tragica storia di Sean Milliken e Dottie Perkins

Così lo stesso uomo ha svelato di aver attraversato un periodo non troppo felice durante la sua infanzia, visto che è stato abbandonato da sua mamma. E così si è riversato nel cibo che gli faceva così male ingrassando fin da piccolo senza esserne consapevole appieno. E, nel corso del tempo non poteva più svolgere alcuna attività e nemmeno di pensare ad una vita normale, ha deciso così di chiedere aiuto al dottor Now: non poteva divertirsi con i suoi figli.

Vite al limite – Doug, la dura battaglia

Nel lungo percorso lo stesso Doug ha dovuto attraversare anche tanti momenti di sconforto: così la moglie l’ha esortato spesso a non mollare e così è riuscito nel suo obiettivo perdendo tanti kg.

Leggi anche –> Vite al limite e poi, Kirsten, Michael, e Roni: che fine hanno fatto oggi

Non poteva nemmeno muoversi per caso come ha svelato lui stess: “Mia moglie stava praticamente allevando la nostra famiglia da sola”. Ora è diventato un’altra persona con 100 kg in meno come testimoniano anche le numerose foto sul suo profilo Facebook. Una delle storie più interessanti e a lieto fine del programma Vite al limite, che grazie al dottor Now è riuscito a fargli cambiare completamente vita.

Doug

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here