Vitello tonnato; il secondo piatto estivo che non passa mai di moda

0
1476

Il vitello tonnato o “vitel tonnè”, è una ricetta tipica della cucina classica piemontese. E’ considerato uno dei grandi classici. 

ricetta vitello tonnato
(Canva photo)

Con gli anni questo fantastico secondo piatto ha riscontrato un grande successo, sopratutto negli anni “80. E’ una ricetta che va servita fredda a fettine molto sottili. Noi del team Mezzokilo lo consideriamo un secondo piatto buono ma sopratutto pratico da fare, perché si può benissimo preparare il giorno prima. infatti molte volte lo ritroviamo anche nei buffet per qualche evento particolare o per qualche festa di compleanno, proprio perché se il buffet viene preparato home made è uno dei pochi secondi di carne che va servito freddo, quindi comodissimo da preparare il giorno prima.

Come fare, ingredienti, trucchi e consigli per preparare il vitello tonnato

Il vitello tonnato è una preparazione abbastanza semplice, quello che la contraddistingue e che la rende un capolavoro, tanto che viene anche servita nelle cucine sofisticate dei migliori ristoranti, è la scelta del tipo di carne. Quindi quando andremo dal nostro macellaio di fiducia dovremo chiedergli il girello di vitella o il magatello. Sono dei tagli di carne più pregiati ricavati dalla parte alta ed esterna della coscia del bovino, decisamente molto magro tenero e povero di grasso.

Presentazione

  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Difficoltà: media
  • Porzioni: 8 persone

Ingredienti

  • 500 g di vitello (magatello o girello, in un unico pezzo)
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 1 costa di sedano
  • q.b sale
  • q.b olio evo
  • 1 l di acqua
  • 1 cucchiaino do aceto di vino

Per la salsa

  • 400 gr tonno sott’olio
  • 250 ml maionese
  • 4 filetti di acciughe
  • 1 cucchiaio di capperi (facoltativo)

Preparazione 

In un tegame mettete il sedano, porro, e carota, regolate di sale aggiungete l’aceto e l’olio, versate l’acqua e potate a bollore. Aggiungete il pezzo di  carne intero che avremo sciacquato sotto l’acqua corrente, fate cuocere fino a quando non sarà diventata morbida, serviranno all’incirca due ore a fuoco moderato, la cottura dovrà essere molto lenta. Quando sarà pronta spengete il fuoco e lasciate raffreddare la carne nel suo brodo. Ora prendete il tonno scoggiolato e aggiungete in un mixer con capperi, maionese e la acciughe, aggiungete anche tre cucchiai di brodo di cottura e frullate il tutto, dovrà diventare una crema omogenea e liscia. Quando la carne sarà fredda, tagliatella a fettine molto sottili, disponete sul piatto da portata distanziate tra loro e cominciate ad aggiungere la salsa, per la quantità la decidete voi, c’è chi preferisce metterla al momento o chi cosparge tutta la salsa sulle fettine di girello.

Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here