Scopri la Ziz-cake, una delizia fresca con ricotta di bufala e frutta

0
363

La cheescake è un dolce di origine anglosassoni, ma basta aggiungere la ricotta per trasformarla in una ricetta 100% made in Italy.

A volte bastano pochi ingredienti per modificare una ricetta. Nel caso specifico che vi stiamo per proporre ne basta solo uno per rivoluzionare un piatto renderlo sublime. Abbiamo pensato di proporre una cheescake con una crema di ricotta di bufala, un biscotto croccante e topping di frutta fresca di stagione. Il risultato sarà sorprendente.

ricotta

La ricotta di bufala ha un sapore molto più forte e gustoso rispetto alla ricatta tradizionale, per questo è un ottimo ingrediente da inserire all’interno di una ricetta dolce. Per l’occasione abbiamo preso ispirazione dalla Zizzona di Battipaglia, prendendo il prestito il nome della ricetta. Ecco la nostra versione di ziz cake.

Ziz-cake con ricotta di bufala, la ricetta

La ziz-cake con la ricotta di bufala di Battipaglia è una ricetta fresca da arricchire con la frutta di stagione che più vi piace. Ecco gli ingredienti per realizzarla:

  • 500 g. di ricotta di bufala
  • 200 g. di panna fresca
  • 130 g. di zucchero a velo
  • 250 g. di biscotti secchi digestive
  • 120 g. di burro
  • 10 g. di gelatina in fogli (per la crema)
  • 3 g. (per la guarnizione)
  • 2 bicchieri di acqua
  • frutta fresca di stagione per guarnire

Per prima cosa è necessario dedicarsi alla preparazione della base: sciogliete il burro in un pentolino, frullate i biscotti secchi e create un composto omogeneo. Stendete il preparato all’interno di una teglia ricoperta di carta forno. Livellate in modo uniforme e lasciate riposare in frigo per un paio di ore, almeno due.
Passiamo alla preparazione della crema: lasciate la ricotta a scolare tutta la notte sopra un setaccio, in questo modo perderà tutto il siero. Mettete in acqua la gelatina, prendete una parte di panna e riscaldatela senza farla bollire, aggiungete la gelatina per farla sciogliere per bene. Lavorate la ricotta con lo zucchero a velo impastando per bene. Montate la panna e quando sarà pronta amalgamatela alla ricotta. Quando la panna con la gelatina si sarà freddata, aggiungetela al resto della crema.

Versate il composto all’interno della teglia con i biscotti, livellate e riponete in frigo per almeno 4 ore. L’attesa sembra lunga ma ne varrà la pena.
Per guarnire noi abbiamo scelto delle fragole, le ultime di stagione. Una parte le abbiamo frullate, mescolate alla gelatina in fogli ammorbidita, e una parte le abbiamo lasciate a pezzi da posizionare sulla superficie della torta. La ricotta di bufala darà un sapore unico alla vostra torta.