Mangiare l’aglio crudo ti cambierà la vita; scopri tutti i benefici

0
839

Non a tutti piace l’aglio crudo, ma mangiarne uno spicchio al giorno potrebbe essere l’abitudine che vi cambierà la vita. Ecco perché.

L’aglio non è un alimento apprezzato da tutti, soprattutto se crudo. Cotto è ottimo per insaporire i nostri piatti e per realizzare salse e sughi saporiti e deliziosi, ma è spesso scartato e buttato via, una volta cotto il cibo. Sono in pochi a consumarlo da solo, specialmente se crudo. Ma forse state sbagliando tutto!

L’aglio è consumato, amato e apprezzato fin dai tempi degli antichi egizi e dai romani proprio per le sue proprietà benefiche e per la sua capacità di rendere ogni piatto migliore. Inoltre, nella tradizione popolare e nel folklore ha assunto significati simbolici molto forti come scaccia-spiriti, vampiri e altri mostri, diventando una sorta di amuleto porta fortuna.Molti non lo consumano per il suo forte odore caratteristico, ma i suoi benefici sono talmente tanti, che la cosa passa decisamente in secondo piano. Forse dovreste iniziare a consumarlo anche crudo: ecco perché.

Perché dovreste mangiare aglio crudo ogni giorno

Questo incredibile alimento è ricco di tantissime sostanze importanti per il nostro organismo, ad esempio la vitamina B, la cui carenza potrebbe portare a conseguenza anche molto gravi come trombosi e malattie alle coronarie. Non solo, l’aglio rafforza le nostre difese immunitarie – che in tempo di Covid sono messe a dura prova – dunque aiuta a guarire le infezioni e a chiudere le piccole ferite per il suo potere cicatrizzante.

Leggi anche–> Masterchef, burrasca tra giudici: “Non indovini una vocale su cento”

Depura il nostro corpo, dunque è adatto a brevi diete detox o comunque per i periodi di disintossicazione perché contribuisce al naturale funzionamento del fegato, stimolandone il corretto funzionamento. I motivi per iniziare a mangiarlo ogni giorno non finiscono qua: aiuta a prevenire le malattie neurologiche come l’Alzheimer e a ridurre il colesterolo cattivo, rafforza le ossa e previene l’osteoporosi, aiuta contro le infezioni cutanee come l’herpes o gli eczemi e tratta le vene varicose.

Leggi anche–> La ricetta di Cotto e mangiato per un dolce fine settimana, da leccarsi i baffi

Non solo, questo magico alimento ha anche poteri benefici contro l’ansia e gli stati di nervosismo, dunque fa bene proprio a tutto. Naturalmente qualcuno potrebbe obiettare appellandosi al suo rinomato cattivo odore, ma con tutti questi benefici a lungo termine, forse il gioco vale la candela. Munitevi di mentine e iniziate a mangiare più aglio!