Alessandro Borghese, il messaggio per la moglie Wilma stupisce tutti

0
404

Alessandro Borghese ha lasciato un messaggio d’amore per sua moglie Wilma su Instagram e i fan sono impazziti. 

L’amore è sempre l’amore, anche per uno chef stellato e ormai star della televisione come Alessandro Borghese, che da abile cuoco sconosciuto ai più è diventato non solo uno chef incredibile ma anche una vera e propria personalità dello spettacolo, grazie ai suoi numerosi programmi come “Quattro Ristoranti” e “Cuochi d’Italia“. Ma c’è un’altra cosa importante nella vita di Alessandro, oltre alla sua amata cucina: Wilma, sua moglie e compagna di vita, con cui è sposato dal 2009.

Il messaggio d’amore di Alessandro Borghese

È dal 2009 che Alessandro e Wilma sono felicemente sposati, da quando un rapporto iniziato per questioni lavorative è sbocciato in un amore travolgente e poi nella proposta di matrimonio. “Mi chiamò questa signorina Wilma.” – ha raccontato Borghese – “ Dopo sei mesi ci siamo sposati. Fu un colpo di fulmine. Lei era già fidanzata, si doveva sposare. Ho fatto un “furto”.

Leggi anche–>Bevande analcoliche fresche per l’estate da fare in casa

L’amore tra i due non si è mai spento, nemmeno dodici anni dopo, oggi quando Alessandro ha deciso di fare una bellissima dedica a sua moglie Wilma in un tenero post Instagram. “Viaggiare nel tempo insieme, per tutto il tempo. Travelling through time together, all the time.“, recita la descrizione del post che ha raccolto una grande quantità di likecommenti di complimenti e amore.

Leggi anche–> Francesco Panella, l’ospite speciale all’Antica Pesa stupisce tutti

Un rapporto basato sulla solidarietà, sul rispetto e sulla collaborazione che continua ad essere solido e felice nonostante il tempo e che Alessandro e Wilma si amino, è evidente e lo chef ha voluto celebrare la gioia dell’amore coniugale nel giorno dell’anniversario di matrimonio, il 25 luglio. Tanti gli auguri anche da esponenti del mondo dello spettacolo che hanno riempito la sezione commenti, come Max Giusti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here