Alessio Madeddu, lo chef di 4 Ristoranti ucciso a colpi di accetta

0
306

Una notizia tragica con la morte di Alessio Madeddu, lo chef che aveva partecipato anche ad una puntata di 4 Ristoranti: cos’è successo?

Alessio-Madeddu

Una notizia davvero terribile. Alessio Madeddu, chef di 51 anni di Teulada, è stato ucciso a colpi di arma da taglio, forse un’accetta, davanti al suo locale nel sud della Sardegna, a Porto Budello. Lo chef aveva partecipato ad una puntata di 4 Ristoranti, il programma di Alessandro Borghese, ma il suo nome era finito anche sulle pagine di cronaca per aver attaccato i carabinieri. Così subito sul posto sono arrivati i carabinieri  per capire cos’è successo.

Leggi anche –> Joe Bastianich, scandalo molestie nei suoi ristoranti: cosa è successo davvero

Il 2 novembre 2020 Madeddu aveva anche assalito una pattuglia di carabinieri: così era arrivata una condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione per duplice tentato omicidio. Il tutto era accaduto perché era stato fermato dai militari dopo che era uscito di strada col furgone. La patente gli era stata ritirata dopo l’alcol test e così aveva reagito con violenza.

Alessio Madeddu, la dinamica del folle gesto

Nella notte, inoltre, Angelo Brancasi, panettiere di Sant’Anna Arresi, ha confessato il folle gesto. Davanti al pm Rita Cariello lo stesso uomo ha raccontato di averlo colpito per motivi passionali. Lo stesso chef si trovava ai domiciliari e così è stato attirato fuori dalla sua dependance: il panettiere l’avrebbe ferito lungo il vialetto con la vittima che ha provato fino alla fine a difendersi cercando subito riparo. Ora gli inquirenti hanno sequestrato le immagini delle telecamere per capire con esattezza la dinamica di quanto accaduto nelle ultime ore.

Leggi anche –> Alessandro Borghese, il gesto con la figlia che fa commuovere tutti

Sorridente e giocoso, poteva subito cambiare atteggiamento sfociando in assoluta rabbia. Così il padre Rolando ha svelato la sua malinconia come riportato dal quotidiano “Il Messaggero”: “Abbiamo fatto di tutto per aiutarlo anche quando era in carcere. Volevamo che seguisse un percorso psicologico per gestire la rabbia ma non ne ha voluto sapere”.

Durante la puntata di 4 Ristoranti, il suo locale era stato tra i più votati del programma dandogli una grande visibilità negli ultimi mesi. Ma era scomparso completamente sui social, dov’era molto seguito con i filmati pubblicati anche su YouTube per far conoscere il suo lavoro.

Alessio-Madeddu

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here