Anno nuovo ricette nuove nello studio di È sempre mezzogiorno

0
382

Si apre la finestra di È sempre mezzogiorno e tutto è pronto per nuove ricette e piatti gustosi da preparare durante il weekend.

Ricetta

Nello studio di È sempre mezzogiorno si ritorna alla normalità, spariscono gli addobbi ma resta l’allegria incontenibile di Antonella Clerici e dei suoi amici cuochi. Tutti pronti a proporre nuove ricette e piatti gustosi, e la dieta? La dieta comincia lunedì, restano quindi pochi giorni per lasciarsi andare alla gola.

Leggi anche -> Focaccia befana, ultima ricetta delle feste di È sempre mezzogiorno

Dopo la pausa natalizia ritornano i gemelli di Billi per proporre la loro versione dell’insalata dopo le feste. Certo è che della classica insala c’è ben poco e per questo motivo l’evelino d’oro (il premio per il piatto leggero e salutare consegnato metaforicamente da Evelina Flachi) è ancora lontano. Si tratta di un piatto a base di pollo arrosto, muscolo di manzo, lattuga iceberg, panettone e maionese.
Ivano Ricchebono segue i gemelli chef con un piatto 100% ligure: lasagne alla Portofino.

Leggi anche–> Le mucche che ascoltano la musica producono più latte: la storia incredibile

La ricetta delle lasagne alla Portofino

Ivano Ricchebono prende posto dietro ai fornelli per preparare la sua ricetta delle lasagne alla Portofino, contenitore di pasta fresca con dentro pesto e besciamella. Ecco gli ingredienti necessari per realizzare il piatto:

  • per la pasta: 300 g di farina 00, 100 g di semola di grano duro, 5 uova;
  • per il pesto: 4 mazzetti di basilico, 200 ml di olio evo, 200 g di formaggio grattugiato, 100 g di pecorino sardo, 50 g di pinoli, 3 spicchi di aglio, 10 g di sale grosso;
  • per la besciamella: 1 l di latte, 80 g di farina, 80 g di burro.

Dopo avere preparato la pasta fresca, la besciamella e il pesto lo chef Ricchebono passa alla composizione del piatto. Uno strato di pasta alternato a uno di besciamella e pesto e via così fino ad arrivare alla fine della teglia. Per creare il cofanetto di pasta Ricchebono lascia che i fogli dell’impasto escano dallo stampo cosicché possano essere ripiegati alla fine creando un vero e proprio cofanetto di pasta. Per finire cospargere di formaggio grattugiato e infornate a 18° per 25/30 minuti.

ricetta