Antonella Clerici: È sempre mezzogiorno ritornano con nuove ricette

0
243

Dopo il Natale Antonella Clerici ed È sempre mezzogiorno ritornano con una sfilza di ricette da replicare a casa.

Antonella Clerici

Il Natale è appena passato e già si pensa alle ricette da preparare per il cenone di Capodanno, per la dieta c’è ancora tempo.
Sergio Barzetti propone la ciambella di riso e lenticchie rosse ricoperta da una salsa allo zafferano. Una ricetta perfetta da preparare per la sera del 31 oppure, l’1 gennaio come piatto da riciclo.

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno, la torta al tramezzino della zia Cri: ricetta speciale

Le ricette di È sempre mezzogiorno

La ciambella di riso e lenticchie rosse proposta da Barzetti è un ottimo piatto da preparare come portata la notte del 31 o come piatto da riciclo il primo dell’anno. Rappresenta sicuramente un modo alternativo per consumare lenticchie e cotechino così come vuole la tradizione e, non temete, anche alla vista il piatto farà un figurone.

Ingredienti:

  • 600 g di riso Carnaroli seminitegrale,
  • brodo vegetale,
  • 4 coste di sedano,
  • 3 carote,
  • 1 cipolla,
  • 2 cotechini precotti,
  • 70 g di pancetta,
  • 60 g di lenticchie rosse decorticate,
  • 80 g di burro,
  • ½ l di latte,
  • semi di finocchio,
  • 2 bustine di zafferano,
  • 2 cucchiai di amido di mais,
  • 80 g di formaggio grattugiato,
  • farina di riso,
  • 250 g di toma piemontese,
  • alloro,
  • 30 g di formaggio grattugiato,
  • olio evo,
  • sale e pepe bianco.

Preparazione:

Prendere un tegame e mettere la pancetta a rosolare, aggiungere i semi di finocchio e le verdure. Aggiungete le lenticchie decorticate e il riso, fare tostare i chicchi e ricoprire col brodo vegetale. A fine cottura mantecare con burro e formaggio grattugiato.
Prendere uno stampo da dolce col buco, imburrare e disporre uno strato di risotto. Proseguire con uno strato di cotechino e toma piemontese. Ricoprire con uno strato di riso e mettere in forno a 180° per 15 minuti.

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno; ecco alcune idee per i piatti di Santo Stefano irresistibili

Sfornate la ciambella salata e ricoprire con una crema al formaggio e zafferano in modo da creare una glassatura color oro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here