Antonella Clerici e Fabio Potenzano ai fornelli di È sempre mezzogiorno

0
111

Dalla Sicilia una ricetta light preparata da Fabio Potenzano con l’aiuto di Antonella Clerici: filetto di orata e caponata rielaborata.

fabio potenzano e antonella clerici

Leggi anche -> È sempre mezzogiorno, ricette gustose ma leggere per dopo le feste

Filetto di orata e caponata light di Fabio Potenzano

Dalla Sicilia ai fornelli di È sempre mezzogiorno arriva Fabio Potenzano a rispettare il tentativo di proporre ricette leggere dopo i cenoni di Natale e Capodanno. Potenzano, chef palermitano e docente delle scuole alberghiere di Brescia e di Verona, propone un filetto di orata con una caponata di cardi. Non temete, il gusto non manca! Ecco gli ingredienti necessari per realizzare la ricetta dello chef siciliano:

  • 4 filetti di orata da 120 g, 8 gamberi rossi, 80 g di pistacchi, 120 g di pane per tramezzini, 1 mazzetto di menta, 1 mazzetto di prezzemolo, scorza di 1 limone, scorza di 1 arancia, scorza di 1 mandarino, 1 mazzetto di finocchietto selvatico;
  • per la caponata di cardi: 300 g di cardi lessi, 2 cipolle bianche, 3 coste di sedano, ½ scalogno, 60 g di miele di cardo, 70 ml di aceto di vino bianco, 50 g di olive nere denocciolate, 40 g di pinoli tostati, 50 g di capperi dissalati, 50 g di pomodori secchi, 1 mazzetto di finocchietto selvatico;
  • per la schiacciatina di patate:350 g di patate viola, 1 mazzetto di timo, olio evo, sale e pepe .

Procedimento:

  • frullate le fette di pane per tramezzini insieme al pistacchio e le erbette aromatiche. Aggiungete anche il corallo dei gamberi precedentemente puliti e sgusciati, questo impasto verrà utilizzato come farcia;
  • battete i filetti di pesce dopo averli stesi tra due fogli di pellicola;
  • liberate il pesce da uno strato di pellicola e cospargete uno strato di farcia al centro del filetto, uno strato di gamberi e avvolgete in modo da creare una caramella avvolta nella pellicola. Il risultato dovrà essere simile a una salsiccia;
  • procedete con la cottura al vapore per 10 minuti.

Preoccupatevi di utilizzare una pellicola che vada bene per la cottura. Successivamente dedicatevi alla preparazione della versione leggera della caponata di cardi stufata in un tegame. “Una ricetta leggera da copiare subito“, sorride Evelina Flachi.

Leggi anche ->Tanti i piatti gustosi sulla tavola di È sempre mezzogiorno

filetto di orata