Benedetta Parodi fa impazzire tutti con un dolce irresistibile

0
422

Benedetta Parodi non si ferma mai, sempre pronta a mettersi in cucina per preparare qualcosa di buono, del resto è impossibile tenere a freno una passione. 

Benedetta Parodi, il volto di numerosi programmi televisivi, non si ferma mai e la sua carica ed energia fanno da invidia a tutti. La presentatrice, che con estrema simpatia condivide anche momenti della vita privata sui social, appare sempre indaffarata e assorta in qualche progetto.

Benedetta

Ogni mercoledì Benedetta Parodi accende i fornelli della sua cucina per prepara qualcosa di buono, che si tratti di una pizza, un primo o un contorno il risultato fa sempre venire l’acquolina in bocca e la voglia di replicarlo. Il mercoledì è il giorno dedicato ai dolci, cosa avrà preparato?

Benedetta Parodi e il dolce della settimana

Benedetta Parodi prepara una torta molto classica, la torta Virginia, che al suo interno racchiude due ingredienti molto classici: il cioccolato e gli amaretti, “Una bomba“, commenta la Parodi prima ancora di iniziare la preparazione. Gli elementi per un risultato goloso sembra ci siano tutti.
Gli ingredienti per la realizzazione della torta Virginia sono:

  • 100 grammi di cioccolato fondente;
  • 200 grammi di burro;
  • 150 grammi di amaretti;
  • 4 uova;
  • 200 grammi di zucchero;
  • 160 grammi di farina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Leggi anche -> Benedetta Parodi: spiazza tutti, lei lo fa in 30 secondi nessuno ci crede

La base è molto simile a quella della tenerina. Si parte dal cioccolato spezzettato e dal burro da inserire all’interno dello stesso pentolino per farli sciogliere. Benedetta ha un suo segreto, per aiutare il processo aggiunge un “cicinin” di acqua sfidando i puristi: “Lo so che non si fa ma vi assicuro che le mie torte sono buonissime“.
Frullate i 150 grammi di amaretti successivamente in una terrina si lavorano le uova (intere) con lo zucchero. Una volta che il cioccolato si sarà sciolto del tutto si lascia raffreddare per poi aggiungerlo alle uova insieme agli amaretti.

Leggi anche -> Måneskin, la dieta speciale e i piatti preferiti: nessuno poteva immaginarlo

Infine, si aggiunge la farina setacciata, il sale e il lievito: un impasto paradisiaco a detta della cuoca. Ultima mescolata e l’impasto è pronto per andare in forno a 180° per 30 minuti.

Benedetta

Durante la preparazione arriva il marito Fabio che, incuriosito dal colore dell’impasto, chiede di che cosa si tratti. La risposta della moglie è netta: “Una torta al cioccolato che non puoi mangiare“. Una volta sfornata e raffreddata la torta può essere cosparsa di zucchero a velo e arricchita con  dei lamponi. Torta al cioccolato chiama panna, giusto un pizzico di quella spray e la merenda è servita.

Benedetta